CRITERIUM INTERNATIONAL & DE SAINT-CLOUD - 23.10.21

Sezione dedicata al galoppo mondiale

Moderatori: Dottò, Blackhorse, pierre

Rispondi
Avatar utente
Dottò
FREEFORALL Expert
FREEFORALL Expert
Messaggi: 6362
Iscritto il: 19/10/2020, 8:22

CRITERIUM INTERNATIONAL & DE SAINT-CLOUD - 23.10.21

Messaggio da Dottò »

L'ippodromo di Saint-Cloud ospiterà i due critérium di Francia, il Criterium de Saint-Cloud (Gr 1) sui 2000 metri ed il Critérium International (Gr 1) sui 1600 metri, entrambi per maschi interi e femmine di due anni e con un montepremi di € 250.000.

Il programma delle corse di gruppo del sabato di Saint-Cloud è il seguente:

CRITERIUM DE SAINT-CLOUD (Gr 1) - maschi interi e femmine di 2 anni - 2000 metri - montepremi € 250.000
CRITERIUM INTERNATIONAL (Gr 1) - maschi interi e femmine di 2 anni - 1600 metri - montepremi € 250.000
PRIX PERTH (Gr 3) - 3 anni ed oltre - 1600 metri - montepremi € 80.000
PRIX DE FLORE (Gr 3) - femmine di 3 anni ed oltre - 2100 metri - montepremi € 80.000
PRIX BELLE DE NUIT (Gr 3) - femmine di 3 anni ed oltre - 2800 metri - montepremi € 80.000

Nel 2020, il Criterium de Saint-Cloud era stato vinto da Gear Up, mentre il Critérium International da Van Gogh.

Rivediamo il filmato delle due corse dell'anno passato, dando l'appuntamento in settimana per le guide runner-by-runner, seguite da pronostici, resoconti e video.


Iscrivetevi al gruppo privato di Facebook "QUELLI CHE AMANO IL GALOPPO" 🐎
Avatar utente
Dottò
FREEFORALL Expert
FREEFORALL Expert
Messaggi: 6362
Iscritto il: 19/10/2020, 8:22

Re: CRITERIUM INTERNATIONAL & DE SAINT-CLOUD - 23.10.21

Messaggio da Dottò »

CRITERIUM INTERNATIONAL
PLAT , 1.600 mètres , Corde à GAUCHE
GROUPE I
Pour poulains entiers et pouliches de 2 ans. Poids : 57 k.

guida runner-by-runner

TOIMY SON
Buon soggetto, passato direttamente dalla velocità pura al miglio, sul quale all'ultima ha conquistato un secondo posto in listed, nonostante abbia faticato a trovare da correre. Dopo il secondo posto all'esordio e due vittorie consecutive, ha tentato la pattern company, prima in gruppo 3 e poi nel Prix Morny (Gr 1), finendo entrambe le volte np. Gradisce il terreno allentato, ha dimostrato di poter correre bene sul miglio, ma in occasione dei due np a livello di gruppo ha mostrato qualche limite, e potrebbe avere problemi ad un livello che forse non gli appartiene. Corre dietro i primi.

ANGEL BLEU
Sempre sul podio da inizio carriera con l'esclusione delle Coventry Stakes (Gr 2) del Royal Ascot, è andato in crescendo dopo il terzo posto all'esordio a Leicester, ottenendo successivamente quattro vittorie, un secondo posto ed il citato np. Ha vinto le Vintage Stakes (Gr 2) ed il Prix Jean-Luc Lagardère (Gr 1) battendo Ancient Rome (3°). Non ha mai superato i 1400 metri, ma ritengo che anche il miglio rientri nel suo raggio d'azione, mentre il terreno allentato sarà un vantaggio. Ha corso nella maggior parte dei casi all'attesa nella seconda metà del plotone. Big player.

AIKHAL
Uno dei due inviati di Aidan O'Brien, semisconosciuto avendo corso finora tre volte, di cui solo una in pattern company quando all'ultima era quarto in un gruppo 3 di Newmarket, comunque in ottima compagnia. Secondo al debutto e successivamente a segno nella sua maiden correndo al comando, all'ultima ha seguito i primi, ma penso che in questo caso possa riprendere la tattica da fronturunner, per sé stesso od a beneficio del compagno di training Glounthaune. Il terreno non dovrebbe essere un problema, la distanza l'ha già affrontata all'ultima. Mi sembra in sottordine rispetto ad un tipo come Angel Bleu, ma non solo.

GLOUNTHAUNE
Schierato già ad aprile sui 1200 metri del Curragh, vinceva di stretta misura dopo aver corso in gruppo. Riappare in pista dopo quasi sei mesi nientemeno che nelle Dewhurst Stakes (Gr 1), dove finisce np anche a causa di un inciampo in partenza. Viene riproposto a strettissimo giro in gruppo 3 a Leopardstown, vincendo la corsa dopo aver seguito in gruppo avanzando a 2f dal palo e controllando gli avversari nel finale. Ciò che non mi convince è che abbia corso il 9 ottobre in Gran Bretagna, il 16 in Irlanda ed il 23 in Francia, cosa che per un due anni sembra piuttosto punitiva, ed a questi livelli si deve pagare dazio. Mi pare una scelta quasi casuale di Aidan O'Brien al quale avanzavano un paio di due anni, Glounthaune e Aikhal, e li ha spediti qui senza inviare nessuno dei suoi jockey abituali al seguito. Prova per la prima volta il miglio, penso ci possa arrivare tranquillamente, mentre pare che gradisca il fondo allentato. Ha corso in gruppo. A me non intriga.

ANCIENT ROME
Coolmoriano di Francia, dopo il secondo posto all'esordio ha infilato tre vittorie consecutive, inclusa quella alla penultima in gruppo 3 al primo tentativo sul miglio. Era infine terzo ad una lunghezza e mezza da Angel Bleu nel Prix Jean-Luc Lagardère (Gr 1). Ha corso in tutti i modi possibili, sia al comando che all'attesa in coda come all'ultima, il che lo rende piuttosto imprevedibile. Gradisce il terreno allentato, ed il ritorno al miglio penso possa fargli bene, avendo dimostrato di aver bisogno di qualche metro in più per trovare l'azione giusta. Penso abbia la possibilità di insidiare Angel Bleu e comunque di lottare per il podio.

PURPLEPAY
E' uno dei probabili fronturunners della corsa, a segno con autorità nella ricca prova dell'Arc weekend per due anni, il Critérium Arcana sul miglio. Dopo il quarto posto al debutto non è più scesa dal podio, anche se per la verità le categorie affrontate, prima di Longchamp, erano del tutto normali, ed in questo caso salterebbe da una condizionata di classe 2 ad un gruppo 1. La vittoria dell'ultima ha messo in mostra un'ottima puledra, ma forse non da gruppo 1, anche ammesso che le venga concesso di condurre la marcia a suo piacimento. Ha corso con successo anche a 1800 metri e gradisce il terreno allentato. Io però guarderò altrove.

OSCULA
L'allieva di George Boughey torna in Francia dopo aver ottenuto il terzo posto nel Prix Marcel Boussac (Gr 1) dell'Arc weekend alla prima in carriera sul miglio, senza minacciare le prime due e recuperando il terzo posto nel finale dopo aver corso in posizione mediana. Aveva corso in modo diverso alla penultima, quando otteneva il terzo posto nelle Rockfel Stakes (Gr 2), guidando il suo treno, ed anche nelle due precedenti prove francesi aveva condotto la corsa, ottenendo una vittoria in gruppo 3 ed un terzo posto nel Prix du Calvados (Gr 2). Dal debutto di maggio in poi, ha già corso nove volte ottenendo tre vittorie, cinque terzi posti ed un quarto. Terreno e distanza ok, è un soggetto regolare che potrebbe accontentarsi di seguire il battistrada senza cercare a tutti i costi la leadership. Difficile pensare a grosse chances di vittoria, ma per una piazza conta senz'altro.
Iscrivetevi al gruppo privato di Facebook "QUELLI CHE AMANO IL GALOPPO" 🐎
Avatar utente
Dottò
FREEFORALL Expert
FREEFORALL Expert
Messaggi: 6362
Iscritto il: 19/10/2020, 8:22

Re: CRITERIUM INTERNATIONAL & DE SAINT-CLOUD - 23.10.21

Messaggio da Dottò »

CRITERIUM DE SAINT-CLOUD
PLAT , 2.000 mètres , Corde à GAUCHE
GROUPE I
Pour poulains entiers et pouliches de 2 ans. Poids : 57 k.

guida runner-by-runner

UNCONQUERABLE
Dopo un debutto in ombra a Leopardstown, l'allievo di Donnacha O'Brien non è più sceso dal podio, vincendo la sua maiden a Naas ed ottenendo un secondo posto alla prima in carriera sui 2000 metri, in un serrato arrivo a tre vinto da Goldspur. Due volte terzo ed una volta secondo nelle tre corse in pattern company, può puntare al successo anche grazie al gradimento di distanza e terreno ed alla monta imperiale di Frankie. Ha corso nella prima parte del gruppo portandosi presto sui primissimi.

DREAMFLIGHT
E' salito sui tre gradini del podio, in crescendo dal terzo posto all'esordio, fino alla vittoria in gruppo 3 all'ultima. Pur avendo l'opzione del miglio sul quale aveva corso le ultime due, André Fabre lo schiera a 2000 metri. Ha corso al debutto in coda, poi dietro i primi alla seconda ed infine in testa all'ultima, reagendo bene quando attaccato e superato, dimostrando carattere. Il terreno non dovrebbe essere un problema, sulla distanza provo a fidarmi della scelta del suo trainer. Penso faccia parte dei possibili protagonisti di una corsa che appare abbastanza equilibrata.

STONE AGE
Si presenta a questo appuntamento da maiden dopo quattro corse. Tre podi nelle prime tre, incluso il secondo posto ad una testa dalla vittoria nelle Champions Juvenile Stakes (Gr 2) di Leopardstown, poi la delusione di ParisLonchamp quando è solo sesto del Prix Jean-Luc Lagardère (Gr 1), nel quale potrebbe aver subito il terreno pesante mai trovato prima. Cambia repentinamente indirizzo, avendo corso all'ultima sui 1400 metri dopo due prove sul miglio, venendo impiegato sui 2000 metri. Francamente mi sembra un tentativo da preghiera, di certo non era stata mirata questa corsa, potrà magari trovare la sua dimensione e distanza in questa prova, ma non me la sento di rischiare al buio, anche tenute ben presenti le condizioni del terreno. Ha corso le prime due al comando, alla terza ha avuto un percorso accidentato mentre all'ultima ha corso in posizione mediana senza riuscire a migliorare.

GARACHICO
Tentativo assai coraggioso per l'allievo di Carlos Laffon-Parias, male al debutto e successivamente a segno in un minor event della provincia francese, ed infine quarto in gruppo 3 a Chantilly nella prova vinta da El Bodegon. E' un outsider da quota molto alta e non lo vedo a lottare per il podio, anche avendo qualche dubbio sulla sua adattabilità al terreno allentato. Ha corso a contatto dei primi.

GOLDSPUR
Imbattuto in due corse in Gran Bretagna, con vittoria all'esordio sul miglio e successivamente in gruppo 3 a Newmarket, in quest'ultimo caso di stretta misura su Unconquerable in un arrivo a tre in foto. Al debutto seminava gli avversari lasciando il secondo arrivato ad oltre sei lunghezze, mentre all'ultima, come in precendenza, si manteneva in prima linea, in questo caso resistendo fin sul palo e dimostrando di tenere la distanza. Ha nuotato alla prima a Sandown, quindi il terreno sarà un prezioso alleato. Chances primarie.

DILLIAN
Dopo un debutto da dimenticare, quarto ad otto lunghezze da Coroebus, ha vinto una novice di Pontefract all'ultima con oltre quattro lunghezze di vantaggio sul secondo, dopo aver corso in gruppo passando secondo a metà corsa ed allungando facilmente nel finale. Il successo ha spinto Michael Bell al tentativo oltremanica, avendo tutte le migliori condizioni possibili dalla sua parte, cioè forma, distanza e terreno, ed in ottica di un ulteriore miglioramento, chissà che non possa essere la sorpresa della corsa, forse non per la vittoria ma quantomeno per il podio.

EL BODEGON

Quattro corse finora disputate in carriera, con un secondo posto al debutto, seguito dalla vittoria in una novice alla seconda, poi due corse in Francia, prima terzo e poi primo in due prove di gruppo 3. Sta allungando gradualmente il viaggio e sembra che questa sia la strada giusta. Gradisce il terreno e corre solitamente a contatto del battistrada, conservando energie per il finale. Non so se sia a livello dei più attesi, ma in caso di ulteriore progresso potremmo vederlo al palo.

BUCKEROO
Irlandese di Joseph O'Brien, ha avuto una carriera breve ma altalenante, correndo sempre sul miglio, ottenendo un terzo posto all'esordio, seguito dalla vittoria nella sua maiden, ma deludente sesto all'ultima da co-favorito nelle Champions Juvenile Stakes (Gr 2) dietro a Stone Age (2°). Nelle due sconfitte era partito lentamente trovandosi in coda, mentre in occasione della vittoria si era portato in breve in seconda posizione, passando di poco ad 1 furlong dal palo e tenendo di stretta misura la leadership fin sul traguardo. Dovrebbe gradire il terreno e forse anche la distanza, ma i problemi incontrati spesso in partenza e la qualità degli avversari penso possano creargli qualche difficoltà. Avrà in sella il champion jockey britannico 2021, Oisin Murphy.

MARTEL
Imbattuto in due corse, all'esordio aveva recuperato nonostante una partenza lenta, mentre alla seconda vinceva in coast-to-coast controllando facilmente l'unico tra gli avversari che era riuscito a minacciarlo, il tutto su questa pista ma sul miglio. Anche in questo caso non posso che fidarmi della scelta di André Fabre che sceglie per lui i 2000 metri pur avendo l'opzione 1600. Forse non cercherà a tutti i costi di portarsi al comando avendo dimostrato di poter correre anche di rimessa, ma il salto di categoria è di quelli importanti e gli avversari stavolta sono decisamente superiori, comunque ha dalla sua lo stato del terreno. Per contare dovrà migliorare e non di poco, e non sono sicuro che possa bastare, in ogni caso non va escluso.
Iscrivetevi al gruppo privato di Facebook "QUELLI CHE AMANO IL GALOPPO" 🐎
pacman
Advanced FFA
Advanced FFA
Messaggi: 1474
Iscritto il: 19/10/2020, 17:47

Re: CRITERIUM INTERNATIONAL & DE SAINT-CLOUD - 23.10.21

Messaggio da pacman »

Due idee "particolari"...

Criterium International: la forma di scuderia, l'adattabilità al terreno vicino al pesante e l'impressionante vittoria registrata nel Criterium Arqana mi portano a pensare che Purplepay possa avere una discreta chance nonostante al betting non sia seguitissimo.

Criterium de Saint-Cloud: la continua crescita di El Bodegon, fino alla recente vittoria in GR3, mi spinge a dargli fiducia anche in virtù del fatto che sua madre diede alla luce anche Best Solution, vincitrice di oltre 2 milioni di sterline in carriera.
Sesta giornata dalla UAE CUP: Meydan - Giovedì 02/12//2021. Clicca sul seguente link per partecipare: viewtopic.php?p=42690#p42690
Avatar utente
Dottò
FREEFORALL Expert
FREEFORALL Expert
Messaggi: 6362
Iscritto il: 19/10/2020, 8:22

Re: CRITERIUM INTERNATIONAL & DE SAINT-CLOUD - 23.10.21

Messaggio da Dottò »

CRITERIUM DE SAINT-CLOUD (Gr 1)
Screenshot 2021-10-23 at 19-30-11 CRITERIUM DE SAINT-CLOUD - 2021-10-23.png
Screenshot 2021-10-23 at 19-30-11 CRITERIUM DE SAINT-CLOUD - 2021-10-23.png (35.42 KiB) Visto 33 volte


CRITERIUM INTERNATIONAL (Gr 1)
Screenshot 2021-10-23 at 19-29-24 CRITERIUM INTERNATIONAL - 2021-10-23.png
Screenshot 2021-10-23 at 19-29-24 CRITERIUM INTERNATIONAL - 2021-10-23.png (33.12 KiB) Visto 33 volte


PRIX PERTH (Gr 3)
Screenshot 2021-10-23 at 19-30-41 PRIX PERTH - 2021-10-23.png
Screenshot 2021-10-23 at 19-30-41 PRIX PERTH - 2021-10-23.png (35.94 KiB) Visto 33 volte


PRIX DE FLORE (Gr 3)
Screenshot 2021-10-23 at 19-31-37 PRIX DE FLORE - 2021-10-23.png
Screenshot 2021-10-23 at 19-31-37 PRIX DE FLORE - 2021-10-23.png (36.42 KiB) Visto 33 volte
https://www.equidia.fr/courses/2021-10-23/R1/C7

PRIX BELLE DE NUIT (Gr 3)
Screenshot 2021-10-23 at 19-31-04 PRIX BELLE DE NUIT - 2021-10-23.png
Screenshot 2021-10-23 at 19-31-04 PRIX BELLE DE NUIT - 2021-10-23.png (35.44 KiB) Visto 33 volte
https://www.equidia.fr/courses/2021-10-23/R1/C6
Iscrivetevi al gruppo privato di Facebook "QUELLI CHE AMANO IL GALOPPO" 🐎
Rispondi