Gli ultimi beccati doping

Sezione dedica alle news in generale

Moderatori: mauro, pierre

Avatar utente
prato
FREEFORALL Expert
FREEFORALL Expert
Messaggi: 5669
Iscritto il: 31/05/2020, 14:57

Re: Gli ultimi beccati doping

Messaggio da prato »

DALI' DEL RONCO (TROTT. 2019) MONTEGIORGIO T - 20/10/2023 IDROSSI-LIDOCAINA 04/12/2023 Dal: 05/12/2023
Al: 03/01/2024
VERDUZZO MDM (TROTT. 2014) CENTRO ALLENAMENTO MASSA CARRARA - 23/10/2023 TEOFILLINA PROCAINA 01/12/2023 Dal: 02/12/2023
Al: 31/12/2023
ERNEST FONT (TROTT. 2020) PALERMO T - 30/09/2023 PROCAINA 13/11/2023 Dal: 14/11/2023
Al: 13/12/2023
ATOS DEI VELTRI (TROTT. 2016) MODENA T - 15/09/2023 KETOPROFENE 23/10/2023 Dal: 24/10/2023
Al: 22/11/2023
VOICE OF DRAGON (P.S.I. 2018) VARESE G - 30/08/2023 DESAMETASONE E IDROSSIMEPIVACAINA 29/09/2023 Dal: 30/09/2023
Al: 29/10/2023
CORLEONE FI (TROTT. 2018) CESENA T - 29/08/2023 CAFFEINA 29/09/2023 Dal: 30/09/2023
Al: 29/10/2023
LA LIBANESE (P.S.I. 2021) NAPOLI G - 05/08/2023 BENZOILECGONINA E ECGONINA METILESTERE 04/09/2023 Dal: 05/09/2023
Al: 04/10/2023 Positivo POSITIVO C/O UNIRELAB SETTIMO MILANESE 21/11/23
ANCHE MENO (P.S.I. 2020) ROMA - 18/07/2023 ACEPROMAZINA 01/09/2023 Dal: 02/09/2023
Al: 01/10/2023
JOSEPH STEEL (P.S.I. 2021) ROMA - 18/07/2023 DESAMETASONE 01/09/2023 Dal: 02/09/2023
Al: 01/10/2023
SAN PASADORA (P.S.I. 2020) ROMA - 18/07/2023 ACEPROMAZINA 01/09/2023 Dal: 02/09/2023
Al: 01/10/2023
Avatar utente
prato
FREEFORALL Expert
FREEFORALL Expert
Messaggi: 5669
Iscritto il: 31/05/2020, 14:57

Re: Gli ultimi beccati doping

Messaggio da prato »

prato ha scritto: 05/12/2023, 20:35 DALI' DEL RONCO (TROTT. 2019) MONTEGIORGIO T - 20/10/2023 IDROSSI-LIDOCAINA 04/12/2023 Dal: 05/12/2023
Al: 03/01/2024
VERDUZZO MDM (TROTT. 2014) CENTRO ALLENAMENTO MASSA CARRARA - 23/10/2023 TEOFILLINA PROCAINA 01/12/2023 Dal: 02/12/2023
Al: 31/12/2023
ERNEST FONT (TROTT. 2020) PALERMO T - 30/09/2023 PROCAINA 13/11/2023 Dal: 14/11/2023
Al: 13/12/2023
ATOS DEI VELTRI (TROTT. 2016) MODENA T - 15/09/2023 KETOPROFENE 23/10/2023 Dal: 24/10/2023
Al: 22/11/2023
VOICE OF DRAGON (P.S.I. 2018) VARESE G - 30/08/2023 DESAMETASONE E IDROSSIMEPIVACAINA 29/09/2023 Dal: 30/09/2023
Al: 29/10/2023
CORLEONE FI (TROTT. 2018) CESENA T - 29/08/2023 CAFFEINA 29/09/2023 Dal: 30/09/2023
Al: 29/10/2023
LA LIBANESE (P.S.I. 2021) NAPOLI G - 05/08/2023 BENZOILECGONINA E ECGONINA METILESTERE 04/09/2023 Dal: 05/09/2023
Al: 04/10/2023 Positivo POSITIVO C/O UNIRELAB SETTIMO MILANESE 21/11/23
ANCHE MENO (P.S.I. 2020) ROMA - 18/07/2023 ACEPROMAZINA 01/09/2023 Dal: 02/09/2023
Al: 01/10/2023
JOSEPH STEEL (P.S.I. 2021) ROMA - 18/07/2023 DESAMETASONE 01/09/2023 Dal: 02/09/2023
Al: 01/10/2023
SAN PASADORA (P.S.I. 2020) ROMA - 18/07/2023 ACEPROMAZINA 01/09/2023 Dal: 02/09/2023
Al: 01/10/2023
Ora capisco perché un Iulius del Ronco e un Blu Constellation andavano così forte :silent:
Avatar utente
prato
FREEFORALL Expert
FREEFORALL Expert
Messaggi: 5669
Iscritto il: 31/05/2020, 14:57

Re: Gli ultimi beccati doping

Messaggio da prato »

Doping cavalli: caso archiviato e mancato accesso agli atti, Horse angels fa ricorso al Consiglio di Stato

L'associazione Horse angels presenta ricorso al Consiglio di Stato in merito alla possibilità di accesso agli atti sull'archiviazione di un caso di doping sui cavalli in cui il Masaf avrebbe sbagliato a inviare la notifica del procedimento disciplinare.

L'associazione Horse angels si schiera ancora in prima linea per la tutela dei cavalli e della loro salute, e contro il doping.

Il nuovo intervento di Horse angels prende le mosse da un caso finito anche sotto la lente del Tar Lazio, e riguardante un cavallo risultato positivo al nandrolone (derivato del testosterone, noto come uno degli steroidi anabolizzanti più utilizzati in ambito sportivo, Ndr) nell'estate del 2021, archiviato in Commissione di appello del ministero dell'Agricoltura per un errore di notificazione della positività all’allenatore.

"In poche parole, visto che il Ministero, qualche suo funzionario, avrebbe sbagliato a inviare la notifica del procedimento disciplinare, secondo l'avvocato dell'incolpato è venuta a meno la garanzia di difesa, perché non ha potuto chiedere le seconde analisi. Da lì, il giudizio disciplinare di appello, che si conclude con zero addebiti.
E il cavallo? Il doping ormonale è il più grave in assoluto, si potrà mai archiviare per un errore di notifica?", si chiede Horse angels.

"Abbiamo chiesto di fare accesso agli atti al Ministero, per verificare il fascicolo, l'invio alla Pec sbagliata ci era sembrato strano. Se invii ad una Pec scaduta ti dà subito errore, quindi il funzionario avrebbe dovuto, almeno in teoria, avvedersi dell'invio sbagliato e correggere l'errore per tempo.
Il Ministero ci ha negato l'accesso agli atti, che pur ci aveva dato per un altro fascicolo, dicendo che non ne abbiamo diritto. Abbiamo dunque fatto ricorso al Tar sull'accesso agli atti assistititi dall'avvocato Stefano Mattii del Foro di Fermo. Lasciare le cose così, cioè far leggere a migliaia di appassionati sul sito Masaf, settore ippica, che il doping de quo agli ormoni è definitivamente archiviato, per errata comunicazione all’allenatore della positività, è il peggiore veicolo di tutela dell’ippica.
Senza trasparenza non ci può essere legalità, non ci può essere giustizia".

L'associazione quindi ricorda che con sentenza pubblicata il 4 ottobre 2023 il Tar Lazio si è espresso "dicendo che le finalità generiche di Horse angels (deducibili dallo Statuto) confermano come la richiesta di accesso in questione sia preordinata più ad un controllo generalizzato dell’attività della pubblica amministrazione (vietato ex art. 24, co. 3, legge n. 241 del 1990) che non invece alla tutela di una propria situazione giuridica per la quale si rende necessaria l’ostensione dei documenti richiesti.
Tale considerazione, peraltro, risulta indirettamente confermata dalla stessa ricorrente laddove, da un lato, ha evidenziato la finalità statutaria di 'vigila[re] il buon andamento della Pubblica amministrazione nei settori collegati al presente scopo statutario' e, dall’altro, ha motivato l’istanza di accesso 'al fine di consentire all'organizzazione di volontariato Horse angels di decidere come tutelare i suoi diritti anzidetti, si opus anche con futura denuncia penale e/o azione civile' ( con ciò mostrando una indeterminatezza nella finalità perseguita con l’istanza di accesso che rappresenta un sicuro indice della preordinazione ad un controllo generalizzato.
Pertanto, deve concludersi per l’insussistenza di un interesse diretto, concreto e attuale all’ostensione dei documenti richiesti, con conseguente rigetto del ricorso.
Abbiamo deciso di far ricorso al Consiglio di Stato per capire se ci può essere un pronunciamento diverso.
Sulle archiviazioni di casi di doping nell'ippica al tribunale sportivo del Masaf per vizi di forma, senza possibilità di correggere i vizi di forma con riedizione del processo, il Tar ha dato ragione al Ministero, dicendo che le associazioni (o almeno la nostra) non hanno di fatto un potere di 'vigilanza' sull'attività del ministero di amministrare la giustizia sportiva e che lo scopo del ricorso era così generico da far presuppore che il reale obiettivo fosse appunto di 'vigilanza' (come dire di fare le pulci a come il Masaf dirime la giustizia sportiva ippica).
Ma se anche fosse, cosa significa, che le decisioni del tribunale sportivo del Masaf sono insindacabili? Per la Fise, se non si è d'accordo con una sentenza, si può sentire il Coni. Ma il Masaf è un ministero, chi può vigilare sull'attività di un ministero? L'opinione pubblica ce l'ha un qualche diritto di sapere come mai ci sono tutte queste archiviazioni per vizi di forma non corrette strada facendo? Gli scommettitori, non hanno diritto ad un ippica pulita e a giusti processi per doping senza continui vizi di forma che impediscono che il procedimento disciplinare decida sul merito del doping anziché sugli errori della pubblica amminsitrazione di notifica? Ma al di là di tutto, avevamo motivato l'accesso agli atti anche con la finalità di valutare l'ostensione del fascicolo alla procura penale competente territorialmente perché il doping, oltre a ipotizzare la frode sportiva, ipotizza anche il maltrattamento.
Per decidere se fare una denuncia alla procura penale territorialmente competente, occorre leggere le carte del fatto per il quale lo statuto dell'associazione tutela il cavallo. Ecco quindi che, da tale ottica, Horse angels avrebbe bisogno di conoscere tutte le carte del procedimento per determinarsi a fare denuncia penale o no.
Quindi facciamo appello al Consiglio di Stato".
Avatar utente
prato
FREEFORALL Expert
FREEFORALL Expert
Messaggi: 5669
Iscritto il: 31/05/2020, 14:57

Re: Gli ultimi beccati doping

Messaggio da prato »

Questo é l'atteggiamento in merito del Masaf
non vedo-non sento-non parlo.jpg
non vedo-non sento-non parlo.jpg (117.04 KiB) Visto 489 volte
Avatar utente
prato
FREEFORALL Expert
FREEFORALL Expert
Messaggi: 5669
Iscritto il: 31/05/2020, 14:57

Re: Gli ultimi beccati doping

Messaggio da prato »

BREZZAPURA FERM (TROTT. 2017) PONTECAGNANO FAIANO T - 24/10/2023 ARSENICO 19/12/2023 Dal: 20/12/2023
Al: 18/01/2024
DREAM MY LOVE (P.S.I. 2017) SIRACUSA G - 28/10/2023 METOCARBAMOLO 18/12/2023 Dal: 19/12/2023
Al: 17/01/2024
CRISTIAN GRIF (TROTT. 2018) CASTELLUCCIO DEI SAURI T - 19/10/2023 DESAMETASONE 06/12/2023 Dal: 07/12/2023
Al: 05/01/2024
DALI' DEL RONCO (TROTT. 2019) MONTEGIORGIO T - 20/10/2023 IDROSSI-LIDOCAINA 04/12/2023 Dal: 05/12/2023
Al: 03/01/2024
Avatar utente
prato
FREEFORALL Expert
FREEFORALL Expert
Messaggi: 5669
Iscritto il: 31/05/2020, 14:57

Re: Gli ultimi beccati doping

Messaggio da prato »

prato ha scritto: 23/12/2023, 15:59 BREZZAPURA FERM (TROTT. 2017) PONTECAGNANO FAIANO T - 24/10/2023 ARSENICO 19/12/2023 Dal: 20/12/2023
Al: 18/01/2024
DREAM MY LOVE (P.S.I. 2017) SIRACUSA G - 28/10/2023 METOCARBAMOLO 18/12/2023 Dal: 19/12/2023
Al: 17/01/2024
CRISTIAN GRIF (TROTT. 2018) CASTELLUCCIO DEI SAURI T - 19/10/2023 DESAMETASONE 06/12/2023 Dal: 07/12/2023
Al: 05/01/2024
DALI' DEL RONCO (TROTT. 2019) MONTEGIORGIO T - 20/10/2023 IDROSSI-LIDOCAINA 04/12/2023 Dal: 05/12/2023
Al: 03/01/2024
Brezzapura Ferm positiva all'arsenico :crazy: :silent:
Avatar utente
prato
FREEFORALL Expert
FREEFORALL Expert
Messaggi: 5669
Iscritto il: 31/05/2020, 14:57

Re: Gli ultimi beccati doping

Messaggio da prato »

Ministero dell’agricoltura, della sovranità alimentare e delle foreste
DIQPAI
DGIPPICA – IPPICA I
IL DIRIGENTE
1
VISTO il d.lgs. 29 ottobre 1999, n. 449, “Riordino dell’Unione Nazionale per l’Incremento delle
Razze Equine (UNIRE), a norma dell’articolo 11 della legge 15 marzo 1997 n. 59 ed in particolare
l’articolo 7, comma 2, del precitato d.lgs. n. 449/1999 in materia di controllo e disciplina delle corse;
VISTA la legge 15 luglio 2011 n. 111, istitutiva dell’ASSI - Agenzia per lo sviluppo del settore ippico
quale successore ex lege dell’UNIRE;
VISTA la legge 7 agosto 2012, n. 135, di conversione con modificazioni, del decreto-legge 6 luglio
2012, n. 95, recante “Disposizioni urgenti per la revisione della spesa pubblica con invarianza dei
servizi ai cittadini (nonché misure di rafforzamento patrimoniale delle imprese del settore bancario);
VISTO l’art. 23-quater, comma 9, del richiamato decreto-legge 6 luglio 2012, come modificato dalla
legge di conversione, che stabilisce la soppressione dell’ASSI ed il trasferimento delle funzioni alla
stessa attribuite dalla normativa vigente al Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali ed
all’Agenzia delle dogane e dei monopoli;
VISTO il decreto del Ministro delle politiche agricole alimentari e forestali, di concerto con il
Ministro dell’economia e delle finanze, in data 31 gennaio 2013 registrato alla Corte dei conti il 25
febbraio 2013, reg. 2, fgl 215 con il quale sono state attribuite al Ministero delle politiche agricole
alimentari e forestali le funzioni già riconosciute all’ASSI dalla vigente normativa ad eccezione delle
competenze relative alla certificazione delle scommesse sulle corse dei cavalli ai fini del pagamento
delle vincite dovute agli scommettitori che, a far data dall’adozione del medesimo decreto, vengono
affidate all’Agenzia delle dogane e dei monopoli;
VISTA la legge 9 agosto 2018, n.97, di conversione, con modificazioni, del decreto legge n.86 del 12
luglio 2018, recante “Disposizioni urgenti in materia di riordino delle attribuzioni dei Ministeri dei
beni e delle attività culturali e del turismo, delle politiche agricole alimentari e forestali e
dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare, nonché in materia di famiglia e disabilità”, che
trasferisce al Ministero delle politiche agricole, alimentari e forestali le funzioni esercitate dal
Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo in materia di turismo;
VISTO il decreto legge 21 settembre 2019 n. 104 recante “ Disposizioni urgenti per il trasferimento
di funzioni e per la riorganizzazione dei Ministeri per i beni e per le attività culturali, delle politiche
agricole alimentari, forestali e del turismo, dello sviluppo economico, degli affari esteri e della
cooperazione internazionale, delle infrastrutture e dei trasporti e dell’ambiente e della tutela del
territorio e del mare, nonché per la rimodulazione degli stanziamenti per la revisione dei ruoli e delle
carriere e per i compensi per la voro straordinario delle Forze di polizia e delle Forze armate e per la
continuità delle funzioni dell’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni” convertito con
modificazioni dalla legge 18 novembre 2019, n. 132;
Ministero dell’agricoltura, della sovranità alimentare e delle foreste
2
VISTO il decreto del Presidente del Consiglio dei ministri 5 dicembre 2019, n. 179 recante
“Regolamento di riorganizzazione del Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali” a
norma dell’art. 1 comma 4 del decreto-legge 21 settembre 2019, n. 104, convertito, con modificazioni,
dalla legge 18 novembre 2019, n. 132, ammesso a visto e registrazione della Corte dei conti al n. 89
in data 17 febbraio 2020 e pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 55 del 4 marzo 2020;
VISTO il decreto del Ministro delle politiche agricole alimentari e forestali n. 9361300 del 4 dicembre
2020 con il quale, ai sensi dell’articolo 7, comma 3 del decreto del Presidente del Consiglio dei
Ministri 5 dicembre 2019, n. 179, è stata adeguata la struttura organizzativa del MiPAAF con
l’individuazione degli uffici dirigenziali non generali e le relative competenze;
VISTA la direttiva generale del Ministro dell’agricoltura, della sovranità alimentare e delle foreste
sull’azione amministrativa e sulla gestione per l’anno 2023, n. Prot. 29419 del 20 gennaio 2023,
registrata alla Corte dei conti in data 22/2/2023 n. 212;
VISTO il Decreto del Presidente della Repubblica in data 23 gennaio 2023, registrato alla Corte dei
conti in data 13/3/2023 n. 29, concernente il conferimento, con decorrenza dal 24 gennaio 2023, al
dott. Stefano Scalera, dirigente di prima fascia dei ruoli del MEF, dell’incarico di Capo del
Dipartimento delle politiche competitive, della qualità agroalimentare, della pesca e dell’ippica;
VISTA la direttiva dipartimentale DIQPAI n. 107781 del 17/02/2023, registrata all’UCB in data
28/2/2023 n. 119, con la quale il Capo dipartimento delle politiche competitive, della qualità
agroalimentare, della pesca e dell’ippica, in coerenza con la citata direttiva ministeriale n.
29419/2023, ha assegnato gli obiettivi strategici e strutturali, le risorse finanziarie, umane e
strumentali ai titolari delle Direzioni generali del Dipartimento;
VISTA la Direttiva direttoriale di III livello n 0118468 del 22 febbraio 2023, registrata all’UCB in
data 28/2/2023 n. 120 con la quale, in coerenza con gli obiettivi strategici e strutturali definiti dalla
direttiva del Ministro n. 29419/23, nonché dalla direttiva dipartimentale n. 107781 /2023,vengono
assegnati ai titolari degli uffici dirigenziali di livello non generale della Direzione generale per la
promozione della qualità agroalimentare e dell’ippica gli obiettivi operativi, nonché attribuite le
risorse umane, strumentali e finanziarie;
PRESO ATTO, che le funzioni relative all’anagrafe equina e benessere animale del cavallo sportivo
già attribuite alla PQAI VI sono state con il suindicato decreto acquisite dall’Ufficio dirigenziale non
generale denominato IPPICA I, nell’ambito della Direzione generale dell’IPPICA;
VISTO il DPCM del 13 settembre 2023, registrato alla Corte dei conti il 3/11/2023 n. 1463, di
conferimento dell’incarico di funzione dirigenziale di livello generale, ai sensi dell’art. 19, commi 4ll’agricoltura, della sovranità alimentare e delle foreste
3
e 5-bis del decreto legislativo 30 marzo 2001. n. 165 e successive modificazioni ed integrazioni,
all’ing. Remo Chiodi;
VISTA la direttiva dipartimentale DIQPAI n. 630946 del 14/11/2023, registrata all’Ufficio Centrale
di Bilancio in data 20/11/2023 al n. 758, con la quale il Capo dipartimento delle politiche competitive,
della qualità agroalimentare, della pesca e dell’ippica, alla luce della nuova articolazione
dipartimentale ha aggiornato la propria direttiva 107781 del 17/02/2023;
VISTA la Direttiva direttoriale di III livello n 0647414 del 23 novembre 2023 registrata all’Ufficio
Centrale di Bilancio in data 27 novembre 2023 con la quale il Direttore della Direzione Generale
dell’Ippica ha aggiornato la Direttiva n.0118468 del 22 febbraio 2023, registrata all’UCB in data
28/2/2023 n. 120 con la quale, in coerenza con gli obiettivi strategici e strutturali definiti dalla direttiva
del Ministro n. 29419/23, nonché dalla direttiva dipartimentale n. 630946 vengono assegnati ai titolari
degli uffici dirigenziali di livello non generale della Direzione generale per l’Ippica gli obiettivi
operativi, nonché attribuite le risorse umane, strumentali e finanziarie;
VISTO il decreto direttoriale n. 86210 del 22 febbraio 2021, registrato alla Corte dei Conti il
25/03/2021 n.160, di conferimento dell’incarico di direzione dell’ufficio dirigenziale PQAI VI al Dr.
Sveva Davanzo;
VISTO il decreto dipartimentale n. 695520 del 19/12/2023, con cui sono stati adottati i criteri per
l’adozione del calendario delle corse ippiche per l’anno 2024; VISTO il decreto direttoriale prot. n.
700104 del 21/12/2023, con il quale è stato emanato il calendario nazionale delle corse ippiche per il
periodo 1° gennaio – 31 dicembre 2024;
VISTE le attribuzioni ed i compiti assegnati alla IPPICA I – Anagrafe equina e benessere animale
del cavallo sportivo, tra le quali vi sono quelle riferite alla tutela del benessere animale, all’attività di
prevenzione e di contrasto al doping su cavalli e cavalieri, fantini e guidatori nonché al controllo dei
veterinari e degli ispettori addetti ai controlli antidoping e produzione nonché ai rapporti con i
laboratori di analisi;
VISTO il Regolamento di disciplina dell’UNIRE adottato con deliberazione commissariale n.98 del
20 novembre 2001 ed approvato con decreto ministeriale del 19 marzo 2002 e successive
modificazioni e, in particolare, l’art.4, concernente i giudici sportivi;
VISTO il decreto ministeriale n.11930 del 23 febbraio 2015, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n.69
del 24 marzo 2015, con il quale sono state adottate le disposizioni per l’istituzione e la tenuta del
registro dei funzionari di gara e dei veterinari addetti al controllo e disciplina delle corse ippiche e
delle manifestazioni del cavallo da sella organizzate dal Mipaaf ai sensi dell’articolo 2, comma 1, del
decreto legislativo n.449 del 1999 e s.m.i.;
ll’agricoltura, della sovranità alimentare e delle foreste
4
VISTO il decreto ministeriale n.40347 del 3 giugno 2015 nel quale i veterinari sono stati iscritti nella
sezione di competenza, come previsto dal decreto ministeriale n. 11930 del 23 febbraio 2015;
VISTO il disciplinare sui compiti e le responsabilità dei Veterinari e degli Ispettori antidoping,
allegato alla deliberazione del Commissario straordinario dell’UNIRE n.36 del 4 aprile 2003;
VISTA la nota del Segretario Generale UNIRE prot. n.36356 del 16 giugno 2010 disciplinante
l’impiego dei veterinari e degli ispettori negli isolamenti previsti per i Grandi Premi e le diverse
tipologie di corse tris;
VISTO il Regolamento per il controllo delle sostanze proibite, D.M. 797 e s.m.i;
VISTO l’art.6 del decreto n.11930 del 23 febbraio 2015 istitutivo del Registro dei funzionari di gara
addetti al controllo e alla disciplina delle corse ippiche e delle manifestazioni del cavallo da sella;
VISTO il decreto n.0040347 del 03/06/2015 con il quale sono stati inseriti nelle rispettive sezioni di
competenza i veterinari addetti ai controlli di identità e all’uso delle sostanze proibite;
VISTA la nota prot.64439 del 28 agosto 2014 trasmessa a tutti i funzionari di gara riguardante:
“Divieto di incarichi – art.6 del Decreto-legge 11 agosto 2014 n.114;
VISTO il decreto direttoriale n. 82001 del 13.11.2017 di recepimento della disciplina dei compensi
spettanti per gli incarichi espletati nell’ambito del controllo e disciplina corse di cui alla deliberazione
del Commissario ASSI n.20 del 2 aprile 2012;
VISTO l’esito negativo delle analisi del campione B del cavallo BRILLANTISSIME;
VISTA la nota inviata da Unirelab acquisita al protocollo MASAF n 706737 29/412/2023;
VISTA la mail del 2 gennaio 2024 del Direttore Generale Dott. Remo Chiodi, nella quale viene
richiesto di sospendere in via cautelativa, il personale addetto alle funzioni sanitarie e all’attività
deputate ai controlli antidoping nella giornata del 14 luglio presso l’Ippodromo di Cesena, giornata
in cui è stato eseguito il prelievo del campione biologico al cavallo Brillantissime;
VISTO il D.M di nomina dei veterinari per il mese di luglio protocollato al n.0340652 in data 30
giugno 2023 dove risulta, per la giornata del 14 luglio 2023 presso l’Ippodromo di Cesena, la nomina
del Dott. Claudio Sebastiani come Veterinario Responsabile, del Dott. Francesco Farneti e della
Dott.ssa Sabrina del Vecchio come Veterinari Coadiutori;
VISTO il DM di nomina dei veterinari per il mese di gennaio 2024 protocollato al numero 0707380
in data 30 dicembre 2023;
5
VALUTATA la necessità di avviare un’indagine al fine di comprendere quanto accaduto, ed
eventuali responsabilità nelle fasi di prelievo, procedure di confezionamento e analisi del campione
biologico;
D E C R E T A
Art.1
Di sospendere fino al 31 gennaio, per i convegni di corse al trotto e galoppo, salvo risoluzione
anticipata dell’indagine sopra citata, il Dott. Claudio Sebastiani come Veterinario Responsabile, del
Dott. Francesco Farneti e della Dott.ssa Sabrina del Vecchio come Veterinari Coadiutori;
Con separata comunicazione verranno informati i veterinari già nominati come supplenti.

Il Dirigente
Sveva Davanzo
(documento firmato digitalmente ai sensi del CAD)
Avatar utente
prato
FREEFORALL Expert
FREEFORALL Expert
Messaggi: 5669
Iscritto il: 31/05/2020, 14:57

Re: Gli ultimi beccati doping

Messaggio da prato »

La cosa ha del clamoroso :crazy: . Attendiamo gli sviluppi della vicenda.
Avatar utente
prato
FREEFORALL Expert
FREEFORALL Expert
Messaggi: 5669
Iscritto il: 31/05/2020, 14:57

Re: Gli ultimi beccati doping

Messaggio da prato »

...e non é finita

Ministero dell’agricoltura, della sovranità alimentare e delle foreste
DIPARTIMENTO DELLA SOVRANITÀ ALIMENTARE E DELL’IPPICA - DIREZIONE GENERALE PER L’IPPICA

IL DIRETTORE GENERAL

VISTO il decreto del Ministro delle politiche agricole alimentari e forestali, di concerto
con il Ministro dell’economia e delle finanze del 31 gennaio 2013 registrato alla Corte
dei conti il 25 febbraio 2013, reg. 2, fgl 215, con il quale sono state attribuite al
Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali le funzioni già riconosciute
all’ASSI dalla vigente normativa ad eccezione delle competenze relative alla
certificazione delle scommesse sulle corse dei cavalli ai fini del pagamento delle vincite
dovute agli scommettitori che, a far data dall’adozione del medesimo decreto, vengono
affidate all’Agenzia delle dogane e dei monopoli;
VISTO il decreto-legge 11 novembre 2022 n. 173, convertito, con modificazioni, dalla
Legge 16 dicembre 2022, n. 204 (in G.U. 04/01/2023, n. 3), recante “Disposizioni urgenti
in materia di riordino delle attribuzioni dei Ministeri” e, in particolare, l’articolo 3, il
quale ha disposto, tra, l’altro, che il Ministero delle politiche agricole alimentari e
forestali assume il nome di Ministero dell’agricoltura, della sovranità alimentare e delle
foreste;
VISTO il Decreto del Presidente del Consiglio dei ministri 5 dicembre 2019, n. 179,
recante: «Regolamento di organizzazione del Ministero delle politiche agricole
alimentari e forestali, a norma dell'articolo 1, comma 4, del Decreto-Legge 21 settembre
2019, n. 104, convertito, con modificazioni, dalla legge 18 novembre 2019, n. 132»,
come modificato e integrato dal Decreto del Presidente del Consiglio dei ministri 24
marzo 2020, n. 53, dal decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 11 aprile 2023,
n. 72 e dal decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 16 ottobre 2023, n. 178;
VISTO il decreto dipartimentale n. 695520 del 19/12/2023, con cui sono stati adottati i
criteri per l’adozione del calendario delle corse ippiche per l’anno 2024;
VISTO il decreto direttoriale prot. n. 700104 del 21/12/2023, con il quale è stato
emanato il calendario nazionale delle corse ippiche per il periodo 1° gennaio – 31
dicembre 2024;
VISTO il decreto del Presidente del Consiglio dei ministri del 13 settembre 2023,
registrato alla Corte dei Conti in data 03 novembre 2023 al n. 1463, con cui è stato
conferito al dott. Remo Chiodi l’incarico di Direttore generale della Direzione generale
per l’ippica;
Ministero dell’agricoltura,
della sovranità alimentare e delle foreste
DIPARTIMENTO DELLA SOVRANITÀ ALIMENTARE E DELL’IPPICA
DIREZIONE GENERALE PER L’IPPICA
2
VISTO l’esito negativo delle analisi del campione B del cavallo BRILLANTISSIME;
VISTA la nota inviata da Unirelab acquisita al protocollo MASAF n 706737
29/12/2023;
VISTO il decreto n. 322050 del 21 giugno 2023 con il quale sono stati nominati i
giudici di gara trotto per il mese di luglio 2023 dove risulta, per la giornata del 14 luglio
2023 presso l’ippodromo di Cesena, la nomina del sig. Nanni Giovanni quale ispettore
antidoping;
VISTO il decreto n. 704023 del 27 dicembre 2023 con il quale sono stati nominati i
giudici di gara trotto per il mese di gennaio 2024;
VALUTATA la necessità di avviare un’indagine al fine di comprendere quanto
accaduto ed eventuali responsabilità nelle fasi di prelievo, procedure di
confezionamento e analisi del campione biologico;
DECRETA

Art.1
Il Sig. Nanni Giovanni è sospeso in via cautelare, fino al 31 gennaio 2024, salvo
risoluzione anticipata dell’indagine sopra citata, dall’esercizio delle funzioni di ispettore
antidoping.

Il Direttore Generale
Remo Chiodi
Avatar utente
prato
FREEFORALL Expert
FREEFORALL Expert
Messaggi: 5669
Iscritto il: 31/05/2020, 14:57

Re: Gli ultimi beccati doping

Messaggio da prato »

Qualcuno mi comincia a piacere :thumbup:
Avatar utente
prato
FREEFORALL Expert
FREEFORALL Expert
Messaggi: 5669
Iscritto il: 31/05/2020, 14:57

Re: Gli ultimi beccati doping

Messaggio da prato »

CICLONE GRIF (TROTT. 2018) ROMA T - 30/12/2023 CLENBUTEROLO 07/02/2024 Dal: 08/02/2024
Al: 08/03/2024
ELECTRA MARK (TROTT. 2020) MONTEGIORGIO T - 29/12/2023 TEOFILLINA 07/02/2024 Dal: 08/02/2024
Al: 08/03/2024
FUTURA REK (TROTT. 2021) TARANTO T - 28/12/2023 MEPIVACAINA IDROSSIMEPIVACAINA 07/02/2024 Dal: 08/02/2024
Al: 08/03/2024
CARONTE TREBI' (TROTT. 2018) MILANO T - 20/12/2023 DESAMETASONE 07/02/2024 Dal: 08/02/2024
Al: 08/03/2024
FLORA (TROTT. 2021) TRIESTE T - 19/12/2023 DESAMETASONE 07/02/2024 Dal: 08/02/2024
Al: 08/03/2024
EASY QUITE FBS (TROTT. 2020) BOLOGNA T - 10/12/2023 ACIDO TRANEXAMICO 29/01/2024 Dal: 30/01/2024
Al: 28/02/2024
PEPITA DI BREME (P.S.I. 2017) ROMA G - 26/11/2023 DESAMETASONE 19/01/2024 Dal: 20/01/2024
Al: 18/02/2024
MESSER APRILE (P.S.I. 2016) NAPOLI G - 23/11/2023 TESTOSTERONE 19/01/2024 Dal: 20/01/2024
Al: 20/01/2026
DIVINE FAS (TROTT. 2019) NAPOLI T - 28/11/2023 DESAMETASONE 17/01/2024 Dal: 18/01/2024
Al: 16/02/2024 PRELIEVO IN ALLENAMENTO
PIETRA ROJA (P.S.I. 2019) MILANO G - 08/11/2023 MORFINA 10/01/2024 Dal: 11/01/2024
Al: 09/02/2024 In Corso
Avatar utente
prato
FREEFORALL Expert
FREEFORALL Expert
Messaggi: 5669
Iscritto il: 31/05/2020, 14:57

Re: Gli ultimi beccati doping

Messaggio da prato »

CORLEONE FI (TROTT. 2018) FIRENZE T - 23/01/2024 DIOSSIDO DI CARBONIO (TCO2) 21/02/2024 Dal: 22/02/2024
Al: 22/03/2024 Positivo POSITIVO II ANALISI EFFETTUATE C/O UNIRELAB SETTIMO MILANESE

C'é ricascato :thumbdown: .
boristene55
Beginner FFA
Beginner FFA
Messaggi: 125
Iscritto il: 06/01/2024, 18:25

Re: Gli ultimi beccati doping

Messaggio da boristene55 »

Il povero Corleone fi in quella corsa pagava 55...a che pro ? X lui un mese di squalifica ma x l'allenatore? si cominci a squalificare x mesi e soprattutto una grossa multa dai 5000 in su,.magari smettono
Avatar utente
prato
FREEFORALL Expert
FREEFORALL Expert
Messaggi: 5669
Iscritto il: 31/05/2020, 14:57

Re: Gli ultimi beccati doping

Messaggio da prato »

boristene55 ha scritto: 24/02/2024, 11:42 Il povero Corleone fi in quella corsa pagava 55...a che pro ? X lui un mese di squalifica ma x l'allenatore? si cominci a squalificare x mesi e soprattutto una grossa multa dai 5000 in su,.magari smettono
L'allenatore, come scritto, é recidivo, vedrai...
boristene55
Beginner FFA
Beginner FFA
Messaggi: 125
Iscritto il: 06/01/2024, 18:25

Re: Gli ultimi beccati doping

Messaggio da boristene55 »

prato ha scritto: 24/02/2024, 12:09
boristene55 ha scritto: 24/02/2024, 11:42 Il povero Corleone fi in quella corsa pagava 55...a che pro ? X lui un mese di squalifica ma x l'allenatore? si cominci a squalificare x mesi e soprattutto una grossa multa dai 5000 in su,.magari smettono
L'allenatore, come scritto, é recidivo, vedrai...
Vedrai? OK,mi siedo sulla riva del flume e aspettero'... :crazy:
Avatar utente
prato
FREEFORALL Expert
FREEFORALL Expert
Messaggi: 5669
Iscritto il: 31/05/2020, 14:57

Re: Gli ultimi beccati doping

Messaggio da prato »

boristene55 ha scritto: 24/02/2024, 23:09
prato ha scritto: 24/02/2024, 12:09
boristene55 ha scritto: 24/02/2024, 11:42 Il povero Corleone fi in quella corsa pagava 55...a che pro ? X lui un mese di squalifica ma x l'allenatore? si cominci a squalificare x mesi e soprattutto una grossa multa dai 5000 in su,.magari smettono
L'allenatore, come scritto, é recidivo, vedrai...
Vedrai? OK,mi siedo sulla riva del flume e aspettero'... :crazy:
Quando mai non hanno preso provvedimenti verso un allenatore beccato doping!
boristene55
Beginner FFA
Beginner FFA
Messaggi: 125
Iscritto il: 06/01/2024, 18:25

Re: Gli ultimi beccati doping

Messaggio da boristene55 »

prato ha scritto: 25/02/2024, 0:09
boristene55 ha scritto: 24/02/2024, 23:09
prato ha scritto: 24/02/2024, 12:09

L'allenatore, come scritto, é recidivo, vedrai...
Vedrai? OK,mi siedo sulla riva del flume e aspettero'... :crazy:
Quando mai non hanno preso provvedimenti verso un allenatore beccato doping!
Ciao, solo che non si sa, sara ' la solita questione di privacy ma sarebbe giusto che venisse pubblicato...
Avatar utente
prato
FREEFORALL Expert
FREEFORALL Expert
Messaggi: 5669
Iscritto il: 31/05/2020, 14:57

Re: Gli ultimi beccati doping

Messaggio da prato »

boristene55 ha scritto: 25/02/2024, 3:30
prato ha scritto: 25/02/2024, 0:09
boristene55 ha scritto: 24/02/2024, 23:09

Vedrai? OK,mi siedo sulla riva del flume e aspettero'... :crazy:
Quando mai non hanno preso provvedimenti verso un allenatore beccato doping!
Ciao, solo che non si sa, sara ' la solita questione di privacy ma sarebbe giusto che venisse pubblicato...
Verissimo, ce ne accorgiamo perché sui programmi al posto del titolare si nota il prestanome :thumbdown:
Avatar utente
prato
FREEFORALL Expert
FREEFORALL Expert
Messaggi: 5669
Iscritto il: 31/05/2020, 14:57

Re: Gli ultimi beccati doping

Messaggio da prato »

- CANAL GRANDE ROB (TROTT. 2018)DIVIGNANO - 29/01/2024PREDNISOLONE04/03/2024Dal: 05/03/2024
Al: 03/04/2024 PRELIEVO IN ALLENAMENTO

- FILIP CODE (TROTT. 2021)DIVIGNANO - 29/01/2024PREDNISOLONE04/03/2024Dal: 05/03/2024
Al: 03/04/2024 PRELIEVO IN ALLENAMENTO

- I AM MAGNETIC (P.S.I. 2018)PISA G - 22/01/2024FENILBUTAZONE E OSSIFENILBUTAZONE04/03/2024Dal: 05/03/2024
Al: 03/04/2024 PRELIEVO IN ALLENAMENTO

- GLORY OF TOMORROW (P.S.I. 2019)ROMA G - 19/01/2024FLUNIXIN04/03/2024Dal: 05/03/2024
Al: 03/04/2024

PRELIEVO IN ALLENAMENTO! Lo dicevo che qualcosa si stava muovendo :thumbup:
Avatar utente
prato
FREEFORALL Expert
FREEFORALL Expert
Messaggi: 5669
Iscritto il: 31/05/2020, 14:57

Re: Gli ultimi beccati doping

Messaggio da prato »

VICTOR TRIO (TROTT. 2014) TORINO T - 28/02/2024 TESTOSTERONE PROPRIONATO 29/03/2024 Dal: 30/03/2024
Al: 30/03/2025
VICTOR TRIO (TROTT. 2014) ALBENGA T - 14/02/2024 TESTOSTERONE PROPRIONATO 29/03/2024 Dal: 30/03/2024
Al: 30/03/2025
AURORA DA CLODIA AA (*AA* 2020) PISA G - 08/02/2024 DIISOPROPILAMINA 26/03/2024 Dal: 27/03/2024
Al: 25/04/2024
DIANA BYE BYE (TROTT. 2019) AVERSA T - 27/01/2024 TESTOSTERONE 13/03/2024 Dal: 14/03/2024
Al: 14/03/2025
WAR BRAVE (P.S.I. 2019) PISA G - 01/02/2024 DESAMETASONE 08/03/2024 Dal: 09/03/2024
Al: 07/04/2024
FUEGO CLEMAR (TROTT. 2021) NAPOLI T - 26/01/2024 CAFFEINA 08/03/2024 Dal: 09/03/2024
Al: 07/04/2024
HONEY WORLD (P.S.I. 2019) PISA G - 28/01/2024 CAPSAICINA 07/03/2024 Dal: 08/03/2024
Al: 06/04/2024
boristene55
Beginner FFA
Beginner FFA
Messaggi: 125
Iscritto il: 06/01/2024, 18:25

Re: Gli ultimi beccati doping

Messaggio da boristene55 »

Povero Victor trio..., preso due volte x vincere 100 euro.. così anche Diana bye bye...,,e i responsabili? Magari non vederli in giro x almeno cinque anni?
Avatar utente
Blackhorse
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 5607
Iscritto il: 30/05/2020, 15:13

Re: Gli ultimi beccati doping

Messaggio da Blackhorse »

(AGENPARL) - Roma, 10 Aprile 2024
(AGENPARL) – mer 10 aprile 2024 GUARDIA DI FINANZA
Comando Provinciale Pisa
COMUNICATO STAMPA
10/04/2024
GDF PISA: SEQUESTRATI FARMACI DOPANTI E VIETATI E DENUNCIATO UN
SOGGETTO PER MALTRATTAMENTO DI ANIMALI. INDIVIDUATI 19 LAVORATORI
IRREGOLARI, IMPIEGATI NEL SETTORE DELL’IPPICA.
I finanzieri del Comando Provinciale di Pisa hanno intensificato le attività ispettive, intervenendo nei confronti di diverse imprese operanti nel settore dell’ippica, al fine di scongiurare eventuali episodi di maltrattamenti e/o frodi in manifestazioni sportive, nonché verificare la corretta applicazione della normativa in materia di lavoro. In particolare, il Gruppo di Pisa ha rinvenuto all’interno dell’Ente Parco Migliarino, San Rossore, Massaciuccoli, un’area adibita a scuderia su cui insistevano nr.8 paddock per il ricovero di cavalli. Il responsabile, un cittadino italiano di anni 60, è stato denunciato alla locale Autorità Giudiziaria per violazione delle norme in materia di edilizia e tutta l’area di oltre 1500 m2 è stata sottoposta a sequestro; i cavalli, ivi presenti, sono stati ricoverati presso un’idonea struttura. I Finanzieri, unitamente a personale della locale Azienda Sanitaria, hanno rinvenuto molteplici farmaci vietati/dopanti da somministrare ai cavalli impiegati in manifestazioni sportive ippiche. L’utilizzo di particolari
medicinali dopanti ha lo scopo di aumentare le prestazioni del cavallo in termini di velocità e resistenza, inibendo il dolore. Tra l’altro, alcuni di questi farmaci erano anche finalizzati ad eludere eventuali e successivi controlli da parte di enti federali sportivi. Tutti i medicinali, per oltre 100 dosi, e flaconi per oltre 2500 ml, sono stati sottoposti a sequestro e il titolare della ditta è stato altresì denunciato alla locale Procura della Repubblica per maltrattamento di animali e per la somministrazione di farmaci e sostanze al fine di alterare le prestazioni agonistiche. Alcuni dei medicinali, vietati nel territorio nazionale, recavano una dicitura in caratteri cirillici. Nel corso dell’attività, in altre 2 note imprese di allevamento ed allenamento di equini, le Fiamme Gialle hanno individuato 19 lavoratori in nero/irregolari, intenti a lavorare all’interno delle stalle, a sellare cavalli ovvero impiegati come addetti al trotto e al defaticamento dei cavalli, tutti di età compresa tra i 18 e 55 anni, sia italiani che stranieri.
In particolare, in una circostanza, quando i Finanzieri si sono presentati all’interno di una scuderia, 2 fantini e 2 stallieri hanno tentato la fuga, ma sono stati comunque identificati dai militari, risultati essere stranieri e privi di permesso di soggiorno e, pertanto, sono stati segnalati alla locale Autorità Giudiziaria per violazione alle norme sull’immigrazione. Tutti i lavoratori sono risultati completamente sconosciuti agli Enti previdenziali ed assistenziali e la loro opera non sarebbe stata riconosciuta ai medesimi ai fini pensionistici. Si evidenzia che gli stessi, non essendo regolarmente assunti, non erano coperti ai fini assicurativi, in caso di infortunio sul luogo di lavoro. Ai 2 datori di lavoro che impiegavano la manodopera irregolare sarà irrogata la c.d. “maxisanzione” prevista dalla normativa in materia. Sono in corso accertamenti finalizzati a verificare la percezione di eventuali sussidi pubblici (quali reddito di cittadinanza o altre forme di assistenza) da parte dei lavoratori irregolari. Si evidenzia che il procedimento penale verte ancora nella fase delle indagini preliminari e che la responsabilità degli indagati sarà definitivamente accertata qualora intervenga sentenza irrevocabile di condanna. L’intervento operativo della GdiF conferma ancora una volta la trasversalità dell’azione del Corpo per la tutela della legalità, per la repressione dei fenomeni illeciti che ledono l’economia del Paese, con particolare riguardo allo sfruttamento della manodopera irregolare, alla tutela della salute degli animali ed alla regolarità delle scommesse sportive.
ediagaloppo
FREEFORALL Expert
FREEFORALL Expert
Messaggi: 5521
Iscritto il: 18/07/2023, 16:20

Elenco cavalli positivi al doping

Messaggio da ediagaloppo »

ZACK'S ZOOMER (TROTT. 2014)
BOLOGNA T
07/03/2024 SOTALOLO 12/04/2024
Dal 13/04/2024 Al 12/05/2024

DRUSO NERONE GPD (TROTT. 2019)
AVERSA T
06/03/2024 NIMESULIDE 12/04/2024
Dal 13/04/2024 Al 12/05/2024

FUEGO CLEMAR (TROTT. 2021)
NAPOLI T
05/03/2024 EPITRENBOLONE - BOLDENONE 12/04/2024
Dal 13/04/2024 Al 13/04/2025

CARLOTTA WISE L
(TROTT. 2018) MONTEGIORGIO T
01/03/2024 CIMETIDINA 12/04/2024
Dal 13/04/2024 Al 12/05/2024
Rispondi