GALOPPO U.A.E. 2021/2022

Sezione dedicata al galoppo mondiale

Moderatori: Dottò, Blackhorse, pierre

pacman
Advanced FFA
Advanced FFA
Messaggi: 1474
Iscritto il: 19/10/2020, 17:47

Re: GALOPPO U.A.E. 2021/2022

Messaggio da pacman »

JEBEL ALI - VENERDI 12/11/2021


1° corsa

Maiden per PSA di 3 anni, seguirò Hawwaa che Antonio Fresu condurrà al debutto e sembra avere una buona genealogia tutta di sangue francese.


2° corsa

Debuttanti per otto femmine di due anni, mi intriga Nobody'S Joke che non ha genealogia così eccelsa però sia il padre che la madre erano cavalli veloci e questo potrebbe deporre a suo favore, oltre il fatto che è stata pagata ben 220.000 dollari al momento dell'acquisto. Vedo messa bene anche Dilmunia, radici brasiliane nel sangue e dunque presumibile ottima attitudine al Dirt.


3° corsa

Ora tocca ai cavalli di tre anni, nove al via sui 1400 metri nel tentativo di togliersi la qualifica di maiden. La carta direbbe Fire Group per i contesti frequentati, anche se a me lo scorso anno non ha mai entusiasmato troppo, quindi ecco che ripropongo Future Vision, già appoggiato in occasione del debutto locale a Meydan quando finì terzo e contando su un plausibile progresso di condizione potrebbe subito trovare la vittoria.


4° corsa

Altra Maiden - di qualità piuttosto bassa - per cavalli di 4 anni ed oltre. Presumo che Laa Baas, fermo da quasi due anni, abbia patito un infortunio per cui meglio rivederlo, anche se ad inizio carriera sembrava essere un discreto cavallo; il più adatto ai 1000 metri sembra Royal Appointment, già terzo sul tracciato lo scorso inverno ed oggi alle prese con avversari piuttosto malleabili, ruolo di favorito quasi obbligato.
Occhio alle due mine vaganti di Rashed Bouresly, soprattutto Morrabbi Al Ajjial che se gli viene bene potrà fare male a molti.


5° corsa

Handicap sul miglio per sette, qualcuno piuttosto discreto. Il Dirt di Jebel Ali al primo approccio non è facile per nessuno e quindi, nonostante la carta e la genealogia di Tenbury Wells (padre Medaglia D'Oro, madre vincitrice di Grade 1 in America sul Dirt) mi ispirino molto, per questa volta mi affido al regolare Karaginsky che avrà il discarico di 1,5 kg per via della monta di Sean Kirrane e lo scorso anno ha incrociato belle linee con cavalli forti come Bochart e Rodaini, oltre ad essere solito rientrare bene.


6° corsa

Handicap di medio-bassa qualità ancora sui 1600 metri, saranno in 14 al via. Direi che Torno Subito abbia una chance piuttosto netta nonostante l'imprevedibilità della corsa: corre sempre bene sul tracciato, il contesto è alla portata ed a livello ponderale non perde granchè dai principali avversari, quindi seguiamolo.
L'alternativa può essere Final Rock, ancora poco esposto negli Emirati ma con buoni riferimenti e montato dall'esperto Adrie De Vries.


7° corsa

Si chiude con un altro Handicap, sui 1950 metri stavolta, assai ben frequentato. Se dovesse tenere la distanza vedo davvero molto bene il 3 anni Al Murqab dopo lo sproposito fatto al rientro, altrimenti punterei su Sanad Libya che a Meydan è finito in piena spinta in una Condizionata di ottimo livello e sul difficile saliscendi di Jebel Ali potrebbe fornire uno spunto assai valido.
Sesta giornata dalla UAE CUP: Meydan - Giovedì 02/12//2021. Clicca sul seguente link per partecipare: viewtopic.php?p=42690#p42690
pacman
Advanced FFA
Advanced FFA
Messaggi: 1474
Iscritto il: 19/10/2020, 17:47

Re: GALOPPO U.A.E. 2021/2022

Messaggio da pacman »

Convegno del venerdì in cui non sono mancate le sorprese, oltre a diverse ottime prestazioni di buon livello.

Buono il debutto vincente di Little Afrodite, offerta a 11/1 dai bookies internazionali in virtù anche di una genealogia non troppo pregiata, ma davvero ben presentata da Ahmed bin Harmash; da rivedere su distanze più lunghe Nobody'S Joke, apparentemente dal buon potenziale.

Law Of Nature largheggia fra i 3 anni dopo aver debuttato bene in loco il 29 ottobre, nessuno si aspettava questa vittoria ma alla fine è riuscito a beffare i ben più quotati Fire Group e Benmakel.

Royal Appointment fa il buono ed il cattivo tempo fra gli anziani, poi ecco Remorse (davvero gran bel cavallo, da Condizionata e forse qualcosa in più) che al rientro vince in 1.38.06 un Handicap sul miglio davvero ben frequentato. Ottimo crono sul difficile tracciato di Jebel Ali, sarà un cavallo da tenere in grossa considerazione per le prime prove di un certo livello in questi mesi di novembre e dicembre... E non solo. Secondo Tenbury Wells, davvero eccellente il suo debutto emiro.

Final Rock a 12/1 è il colpo sfiorato di giornata, con il favorito Torno Subito terzo, mentre in chiusura arriva la terza consecutiva per Dubai Canal - già alla seconda in stagione - che regala ad Antonio Fresu il quinto successo stagionale in una corsa in cui gli attesissimi Al Murqab e Sanad Lybia, portatori di linee confermate in giornata, hanno un pò deluso.
Sesta giornata dalla UAE CUP: Meydan - Giovedì 02/12//2021. Clicca sul seguente link per partecipare: viewtopic.php?p=42690#p42690
pacman
Advanced FFA
Advanced FFA
Messaggi: 1474
Iscritto il: 19/10/2020, 17:47

Re: GALOPPO U.A.E. 2021/2022

Messaggio da pacman »

ABU DHABI - DOMENICA 14 NOVEMBRE 2021

Sei corse per PSA ed una per PSI nella domenica "capitolina" ed è proprio su quest'ultima che mi concentrerei vista la presenza di cavalli che frequentano stabilmente le Pattern Company.

Chiefdom torna ad affrontare l'erba che comunque in passato ha gradito, il 7 anni Rodaini in queste corse ci sta sempre, Zainhom che appare declassato ed il 29 ottobre ha fatto un'apertura di fiato sullo scomodo Dirt di Jebel Ali, Boerhan che è il vincitore uscente e Shamikh che in carriera ne ha vinte 3 su 5 contro gente forte ma è alla prima sul Turf.

Io, comunque, proverò eventualmente ad appoggiare il tentativo di For The Top che ha cambiato training e vedo molto bene sul miglio (sui 1800 fu secondo di Benbatl in GR2); ultimamente Salem bin Ghadayer lo aveva impiegato anche sui 3200 metri e probabilmente per affrontare questo tentativo era stato cambiato anche il programma di preparazione, per cui passando nelle mani di Musabbeh Al Mheiri e ripartendo un pò da zero il cavallo potrebbe tornare sugli standard di qualche stagione fa.
Sesta giornata dalla UAE CUP: Meydan - Giovedì 02/12//2021. Clicca sul seguente link per partecipare: viewtopic.php?p=42690#p42690
Avatar utente
Dottò
FREEFORALL Expert
FREEFORALL Expert
Messaggi: 6362
Iscritto il: 19/10/2020, 8:22

Re: GALOPPO U.A.E. 2021/2022

Messaggio da Dottò »

Meydan, 18 novembre 2021

https://emiratesracing.com/node/3?id=3132

2° corsa
Maiden per maschi di due anni, tutti al debutto. Scelgo Taking Names, da Arrogate (9f, deceduto, ultimo tasso di monta $ 50.000, ottimo sul dirt) e Rehear (inedita da Coronado's Quest). Fratellastro di Hear The Ghost (9f, vincitore di Gr 2 sul dirt), Closing Bell (10f, piazzato di Gr 1 sul dirt), Mani Bhavan (7f, vincitrice di Gr 1 sul dirt) e di altri tre prodotti con RPR di 86+.

3° corsa

Visto il campo partenti non trascendentale, provo la sorpresa con l'unico debuttante della corsa, Kafoo, da Curlin (10f, tasso di monta $ 175.000, ottimo sul dirt) e Blind Luck (10f, plurivincitrice di Gr 1 sul dirt, RPR 121).

4° corsa
Far Sky è rientrato per la stagione con un quarto posto sui 1400 metri di Jebel Ali, dopo aver chiuso quella passata con un secondo posto sul miglio di Jebel Ali seguito dalla prima vittoria in carriera, ottenuta sui 1400 metri di Al Ain. Torna sul dirt di Meydan dopo diverse corse altrove, sulla pista che l'aveva visto secondo all'esordio, ma che poi non gli aveva riservato molte soddisfazioni. Corre in gruppo.

5° corsa
Hawa Bilady, soggetto tutto sommato regolare, è rientrato in questa stagione con un terzo posto a 1200 metri, ma forse il furlong in più gli sarà d'aiuto. Ha corso in tutte le posizioni del gruppo, all'ultima seguendo il battistrada e finendo bene.

6° corsa
Meqdam è stato buon terzo al rientro stagionale sui 1950 metri di Jebel Ali, mentre nella stagione passata aveva ottenuto una vittoria, due secondi ed un terzo posto in quattro corse, sempre sul dirt e su distanze intorno ai 2000/2200 metri. Corre in gruppo.

7° corsa
Scots Pine ha iniziato la stagione con una vittoria sul dirt di Meydan a 1400 metri, ma anche i 1200 rientrano nel suo raggio d'azione. Vediamo se al debutto in handicap, dopo diverse maiden, riuscirà a raddoppiare. Il problema maggiore sembra essere la gabbia # 13, per un soggetto che ama correre al comando, sperando riesca ad andarci senza spendere troppo o a mantenersi al largo dei primi.
Iscrivetevi al gruppo privato di Facebook "QUELLI CHE AMANO IL GALOPPO" 🐎
pacman
Advanced FFA
Advanced FFA
Messaggi: 1474
Iscritto il: 19/10/2020, 17:47

Re: GALOPPO U.A.E. 2021/2022

Messaggio da pacman »

MEYDAN - GIOVEDI 18 NOVEMBRE 2021

Seconda stagionale a Meydan, sette belle corse in programma tra cui il primo Gruppo 2 stagionale per Purosangue Arabi.


1° corsa

Bani Yas, prova di GR2 sui 1400 metri del Dirt per PSA a cui hanno aderito in nove. C'è tanta attesa per il debutto locale del 5 anni americano Rb Rick Like Me, presentato da Fawzi Nass per i colori della Victorious pluripiazzato in Grade 1 e vincitore di Grade 3 negli USA, da vedere come si adatta all'ambiente emiro.
Sulla breve distanza una certezza è rappresentata da Mh Rahal, soggetto veloce che ultimamente sta assumendo atteggiamenti da front runner che dovrà cogliere una buona partenza dalla gabbia numero 3 e confermare l'ottimo successo ottenuto al rientro in una Condizionata ben frequentata ad Al Ain.



2° corsa

Sette cavalli di due anni al debutto in questa prova sui 1200 metri. Belle genealogie americane, e non solo, al via, tra cui spicca sicuramente il figlio di Arrogate e Rehear - Taking Names - che però forse potrà fare meglio nel corso della stagione con qualche metro in più.
Io provo con Summer Is Tomorrow, della yard di Bhupat e Satish Seemar (quest'ultimo momentaneamente con licenza sospesa per via di rapporti sospetti con Ramzan Kadyrov, presidente ceceno ed al centro di inchieste da parte di investigatori americani) e figlio del veloce Summer Front, stallone che sta operando molto bene sul mercato americano.



3° corsa

Altra Maiden, stavolta per 3 anni e sul miglio, direi anche piuttosto ben frequentata. L'idea Kafoo è veramente interessante, è il primo prodotto di una vincitrice di Grade 1 ed il padre è Curlin, uno che non ha bisogno di presentazioni, ma non posso abbandonare proprio sul più bello Endifaa, buon terzo di Zero To A Hundred al rientro e la scorsa stagione vicino sia a Panadol che El Patriota, due cavalli assai validi, quindi conto che oggi possa essere la giornata giusta per perdere la qualifica di maiden.
Fermo restando che al via ci saranno altri cavalli assolutamente pericolosi come Bawadi Spirit e Nayefah, una femmina tutto pepe di Ahmed Al Maktoum, la cui scuderia però fatica un pò a prendere la forma in questa prima parte di stagione.



4° corsa

Handicap molto affollato sui 1400 metri in cui può davvero succedere di tutto. Il ritiro di Far Sky, cavallo che seguo praticamente fin dal debutto, mi semplifica un pò la scelta, anche se comunque sono indeciso fra due: il Lope De Vega Alemaratalyoum che sulla distanza ha sempre corso bene in carriera e dieci giorni fa è stato quarto alla prima locale ad Abu Dhabi, ed il rientrante Ra'Ad, quinto a dicembre 2020 in un Handicap simile sul tracciato dopo aver frequentato ottimi contesti in terra americana. Recentemente è stato castrato, dunque vediamolo in questa nuova "versione".



5° corsa

Condizionata sui 1400 metri davvero molto interessante alla quale parteciperanno sei cavalli di tre anni. La più forte è indubbiamente Mnasek, vincitrice delle Oaks 2021 con ottima impressione visiva e sempre positiva in carriera ma oggi qualche dubbio su di lei ce l'ho: già ritirata due settimane fa, con tanti chili da rendere ai rivali, rientra dopo diversi mesi, come starà?
E dunque provo la selezione ad effetto, quel Miami Joy che torna a Meydan dopo aver provato il percorso per il Derby, senza fortuna, ed è reduce da interessanti prestazioni inglesi contro avversari di tutto rispetto, per cui chissà... Può essere il nome nuovo tra i giovani.



6° corsa

Handicap di media qualità sul doppio km in cui metto momentaneamente da parte il buon Zero To A Hundred, abbastanza carico al peso ed al primo impegno in una prova periziata, per lasciar spazio a Zucchini, soggetto un pò criptico che è tornato a correre bene alle ultime due, di cui la più recente circa 20 giorni fa a Jebel Ali in cui ha chiuso secondo in un Handicap sul miglio con diversi kg in più rispetto ad oggi. Fa bene la distanza, il contesto è abbordabile ed il peso più che accettabile, senza dimenticare che la maggior scorrevolezza di Meydan solitamente si rivela fattiva per chi ha già fatto bene sul duro tracciato di Jebel Ali.



7° corsa

Dodici velocisti al via in questo Handicap di chiusura sui 1200 metri. Provo per la terza a seguire di Ababil, un 4 anni inizialmente poco esposto che però ora sembra ingranare sul serio ed è rientrato vincendo sui 6 furlongs di Jebel Ali, battendo peraltro molti avversari che ritrova oggi.
Il peso ovviamente aumenta, ma la forma sia sua che di scuderia ed il contesto decisamente abbordabile per quanto fatto vedere nelle ultime due uscite, parlano decisamente a suo favore.
Sesta giornata dalla UAE CUP: Meydan - Giovedì 02/12//2021. Clicca sul seguente link per partecipare: viewtopic.php?p=42690#p42690
pacman
Advanced FFA
Advanced FFA
Messaggi: 1474
Iscritto il: 19/10/2020, 17:47

Re: GALOPPO U.A.E. 2021/2022

Messaggio da pacman »

Ed intanto iniziamo a prepararci anche per il Bahrain International Trophy, corsa che nel giro di pochissimi anni ha già acquisito lo status di Gruppo 3 e si disputerà venerdì a Sakhir, in Bahrain, sui 2000 metri del tracciato in erba ed una dotazione di oltre 250.000 sterline.

Qui il campo partenti: https://www.racingpost.com/racecards/86 ... 19/798770/

Il via alle ore 14.00 italiane, tanti cavalli europei al via ed i "nostri" Cristian Demuro e Frankie Dettori tra i protagonisti, rispettivamente con Penja e Dubai Future.

Nelle prossime ore analisi e pronostico più approfonditi!
Sesta giornata dalla UAE CUP: Meydan - Giovedì 02/12//2021. Clicca sul seguente link per partecipare: viewtopic.php?p=42690#p42690
pacman
Advanced FFA
Advanced FFA
Messaggi: 1474
Iscritto il: 19/10/2020, 17:47

Re: GALOPPO U.A.E. 2021/2022

Messaggio da pacman »

ANGOLO QATAR

Come ogni mercoledì e giovedì, giornate di corse in Qatar e prime Pattern stagionali, le Ghinee locali (aperte a maschi interi e castroni ed anche femmine, con discarico) e la Barzan Cup, prova di GR3 sul miglio per tre anni ed oltre.

Colori italiani sugli scudi con Alberto Sanna, Marco Casamento ed Ivan Rossi protagonisti attivi, oltre al trainer Stefano Ibido che sembra avere la chance migliore nella Barzan Cup con Dominus che ha affidato proprio ad Alberto Sanna. Ed è lo stesso Sanna a reclamare i favori nel pronostico nelle Ghinee con l'irlandese Devious Company, già vincitore di GR2 ad inizio 2021 con il francese Maxime Guyon in sella.
Sesta giornata dalla UAE CUP: Meydan - Giovedì 02/12//2021. Clicca sul seguente link per partecipare: viewtopic.php?p=42690#p42690
pacman
Advanced FFA
Advanced FFA
Messaggi: 1474
Iscritto il: 19/10/2020, 17:47

Re: GALOPPO U.A.E. 2021/2022

Messaggio da pacman »

Vediamo di approfondire un pò il discorso riguardante il Bahrain International Trophy di domani, vinto lo scorso anno dal locale (ex Aga Khan) Simsir.

Godolphin ne schiera quattro: Zakouski, attuale favorito della corsa e vincitore al rientro in Listed a Newmarket, gradisce i terreni scorrevoli e nello scorso Carnival ha vinto anche a livello di GR2; Magny Cours, soggetto duttile e regolare, terzo nella DWC 2021 ed autore di una stagione a buoni livelli con il secondo posto nel Dollar GR2, è una bella mina vagante anche perchè Fabre quando si muove non lo fa mai a caso; Barney Roy, vincitore di tre GR1 in stagione (due in Germania ed il Jebel Hatta a Meydan), corre bene sulla superficie e sulla distanza, oltre il fatto che troverà uno schema probabilmente favorevole, anche se in questo periodo dell'anno è sempre difficilmente valutabile; Dubai Future, ben rientrato a Kempton ed oggi con Frankie Dettori in sella, sulla carta ha qualche potenzialità in meno rispetto ai compagni di colori precedentemente descritti, forse aprirà il fiato in vista del Carnival, con chances comunque proprie.

Cristian Demuro ha una buona possibilità con Penja, schierata da Andreas Suborics e vincitrice di GR3 in Francia su terreno scorrevole, ma alla fine dei conti io tenterò la sorpresa Cadillac, sicuramente meglio a 2 anni rispetto che a 3 ma ultimamente ha corso sempre contro terreno ed affrontando avversari ben più pronti, invece oggi sembra arrivare lui tirato a lucido e sull'annunciato terreno buono potrebbe mettere in difficoltà tanti altri connazionali.
Sesta giornata dalla UAE CUP: Meydan - Giovedì 02/12//2021. Clicca sul seguente link per partecipare: viewtopic.php?p=42690#p42690
Avatar utente
Dottò
FREEFORALL Expert
FREEFORALL Expert
Messaggi: 6362
Iscritto il: 19/10/2020, 8:22

Re: GALOPPO U.A.E. 2021/2022

Messaggio da Dottò »

Jebel Ali, 26 novembre 2021

https://emiratesracing.com/node/3?id=3108

1° corsa
Provo la sorpresa con il debuttante Island Rule, da No Nay Never (sprinter, tasso di monta € 125.000) e Hurricane Emma (inedita da Mr Greeley). Fratellastro di Beauty Amigo (sprinter, vincitore di listed e piazzato di gruppo 3) e di altri due soggetti, entrambi vincitori, con RPR di 83 e 98.

2° corsa
Vittoria con ampio margine per King Leo all'esordio negli UAE, a segno su questa C&D controllando la corsa da un capo all'altro, dopo due corse disputate a primavera in Gran Bretagna, con un terzo posto sull'aw come migliore risultato. L'ottimo adattamento al difficile tracciato di Jebel Ali autorizza speranze di vittoria.

3° corsa
Provo ad affidarmi a Khuzaam, all'esordio assoluto negli UAE, ma reduce da una buona prima parte di carriera in Gran Bretagna. Tra il debutto di dicembre 2018 e giugno 2021, ultima corsa prima del trasferimento, aveva ottenuto quattro vittorie e cinque secondi posti in dodici corse, ed aveva partecipato a una corsa di gruppo 2 (4°) ed una di gruppo 3 (np). Vediamo se si adatterà subito al particolare tracciato di Jebel Ali e sulla breve distanza, affrontata finora solo all'ultima in pattern company senza piazzarsi. Corre abitualmente in testa o tra i primi.

4° corsa
Maiden per due anni sui 1000 metri, tutti all'esordio, tra i quali scelgo Quality Humor, da Distorted Humor (miler, tasso di monta privato, top sire negli USA ed ottimo sul dirt) e Candrea (miler, piazzata di grade 1).

5° corsa
Provo con Obeyaan, C&D winner a gennaio nella stessa categoria e terzo al rientro a due lunghezze da Rougher, che ritrova guadagnando 2,5 kg, finendo bene. Proprio a partire dalla vittoria di fine gennaio, ha ottenuto qualche risultato vagamente positivo, che in una corsa di minima come questa, potrebbe bastare. Corre in gruppo.

6° corsa
Torno Subito ha dimostrato una discreta attitudine al tracciato, come testimoniato dal terzo posto all'ultima su questa C&D e dal secondo a 1400 metri in chiusura della passata stagione. Sale di categoria con ambizioni di successo. Corre abitualmente in testa o tra i primi.
Iscrivetevi al gruppo privato di Facebook "QUELLI CHE AMANO IL GALOPPO" 🐎
pacman
Advanced FFA
Advanced FFA
Messaggi: 1474
Iscritto il: 19/10/2020, 17:47

Re: GALOPPO U.A.E. 2021/2022

Messaggio da pacman »

Sei corse di discreto interesse nel venerdì di Jebel Ali, tra cui una prova per velocisti con nomi molto interessanti ed una contesa per debuttanti di due anni, alcuni con genealogie davvero pregiate.


1° corsa

Maiden per 4 anni ed oltre, il livello ovviamente non è altissimo. Alla quinta in carriera potrebbe essere arrivato il momento di Express Route, già tre secondi posti per lui ed un buon rientro su questa C&D concluso alle spalle di Exciting Days; è un fratellastro di Prime Attraction, vincitore di GR3 in America, e conto che presto possa dare definitiva dimostrazione di essere un cavallo valido.



2° corsa

Condizionata per velocisti di 3 anni sui 1200 metri. Tanti incroci di linee, ci possono stare tranquillamente tutti tra cui il debuttante Takeed che è il primo prodotto di una velocista/miler da Pattern Company americana; io provo Law Of Nature, miglioratissimo da quando è approdato in terra emira e recente vincitore sul tracciato sulla distanza dei 1400 metri. Oggi accorcia ancora ma non sembrerebbe aver problemi in merito ed è probabilmente il cavallo in possesso dei migliori parziali finali del contesto.



3° corsa

Altra Condizionata, questa davvero di notevole spessore e per anziani, sui 1200 metri. Dall'Inghilterra è arrivato nella scuderia di Doug Watson - per i colori Shadwell - Khuzaam, quarto di Palace Pier in GR2 e vincitore ad ottimo livello in UK, ma sarà subito pronto per il particolare tracciato di Jebel Ali e gli schemi di corsa locali? Io qualche dubbio lo avrei...
Mi affiderei pertanto al compagno di training Al Tariq che rientra dal sesto posto nel Golden Shaheen vinto da Antonio Fresu ed il compianto Zenden e sulla pista vanta una vittoria in Listed ed un secondo posto in Handicap; curiosità, almeno personale, per il 4 anni Story Of Light che è rientrato tranquillamente e venendo avanti potrebbe rappresentare il "veleno" della corsa.



4° corsa

Maiden sui 1000 metri per cinque puledri debuttanti in cui mi piace la genealogia di Quality Humor, un figlio di Distorted Humor e Candrea - entrambi soggetti attivissimi a due anni con eccellenti risultati, sia loro che la prole - che proverà a regalare la quarta vittoria stagionale al suo interprete Ray Dawson. Ricordo che il padre ha prodotto soggetti fortissimi come Drosselmeyer, Comicas, Quip e Regal Ransom, solo per citarne alcuni.



5° corsa

Sedici al via in questo complicato ed imprevedibile Handicap sui 1950 metri. La scala dei pesi è molto compressa, io andrei comunque su un cavallo che guadagna qualcosina rispetto ai migliori ed è ben rientrato a Sharjah, parlo di Obeyaan. Ha ottenuto l'unica vittoria in carriera su questa pista e distanza, ha una buona perizia ed i cavalli di Doug Watson sembrano volare in questa prima parte di stagione, proviamoci.
Avversari pericolosi Fraserburgh e Coast Sky, quest'ultimo sulla C&D apparentemente preferita.



6° corsa

Ci sono diversi miei "pallini" al via in questa corsa: Oktalgano, che vinse la sua Maiden sul miglio di Jebel Ali, il Dubawi Zucchini che a Meydan ha corso male ma forse era fuori distanza, e quel Torno Subito regolarissimo che ha peso davvero invitante.
Tuttavia vedo molto ben messo il Sea The Stars Mystery Land, già più volte appoggiato in passato ed autore di prove interessanti alternate a debacle clamorose; oggi è piuttosto carico anche se rispetto alla perizia iniziale avrà 1,5 kg di discarico per via della monta del giovane Abdul Aziz Al Balushi (6 podi in 33 corse stagionali per lui) e corre su una distanza che ha dimostrato di gradire, dopo essere rientrato il 29 ottobre con un quinto posto proprio su questo tracciato.
Sesta giornata dalla UAE CUP: Meydan - Giovedì 02/12//2021. Clicca sul seguente link per partecipare: viewtopic.php?p=42690#p42690
pacman
Advanced FFA
Advanced FFA
Messaggi: 1474
Iscritto il: 19/10/2020, 17:47

Re: GALOPPO U.A.E. 2021/2022

Messaggio da pacman »

Osservazione sulla prova per debuttanti di domani: nei Trials di Meydan (i cui risultati purtroppo non sono più pubblicati online) Fusion Gold ha battuto sia Taking Names che Kafoo, entrambi vincitori la scorsa settimana. Che possa essere un segnale sulla bontà di questo cavallo?
Sesta giornata dalla UAE CUP: Meydan - Giovedì 02/12//2021. Clicca sul seguente link per partecipare: viewtopic.php?p=42690#p42690
Avatar utente
Dottò
FREEFORALL Expert
FREEFORALL Expert
Messaggi: 6362
Iscritto il: 19/10/2020, 8:22

Re: GALOPPO U.A.E. 2021/2022

Messaggio da Dottò »

Meydan, 2 dicembre 2021

https://emiratesracing.com/node/3?id=3134

2° corsa
Chi ha già corso non mi ha convinto, quindi provo con il debuttante Violent Justice, da Violence (miler, specialista del dirt, tasso di monta $ 25.000) e Swear By It (12f, piazzata di grade 3).

3° corsa
Hero D'Oro torna sul miglio, dopo l'infelice tentativo a 2000 metri in occasione del rientro dopo un anno e mezzo d'inattività. Prima del trasferimento negli UAE, aveva corso due volte negli USA con risultati poco appariscenti, ma penso possa migliorare purchè riesca ad adattarsi al dirt. All'ultima ha corso al comando, ma è sembrato a corto di fiato e di metri e dopo essere stato raggiunto a 300m dal palo, è stato rallentato negli ultimi 100.

4° corsa
Provo con Mudallel, a tratti in grado di piazzarsi in corse sul dirt e su distanze intorno ai 2000 metri. Dopo un rientro stagionale senza infamia e senza lode, è stato secondo sui difficili 1950 metri di Jebel Ali, mettendo alle spalle alcuni avversari che ritrova. Corre in gruppo.

5° corsa
Remorse tenta il salto di categoria, dopo la vittoria di Jebel Ali al rientro stagionale sul miglio. Cavallo regolarissimo, con otto podi in nove corse incluse tre vittorie, ha già vinto a marzo su questa C&D e con ampio margine. La compagnia senza fenomeni autorizza speranze di vittoria anche in listed company. Corre abitualmente dietro i primi.

6° corsa
Provo con Tenbury Wells, ottimo secondo di Remorse sul miglio di Jebel Ali al debutto assoluto negli UAE, dopo altri due secondi posti arrivati in Gran Bretagna ed in generale con uno score di 11 corse, delle quali 8 nel marcatore incluse 2 vittorie. Sale di categoria trovando soggetti classici, ma approfittando della corsa successiva al rientro e della forma a freccia in su, potrebbe anche sorprendere tutti. Corre in gruppo.

7° corsa
Royal Sand ha ottenuto quattro terzi posti in altrettante corse nel 2021, l'ultimo dei quali al rientro stagionale a 1400 metri. Secondo su questa C&D un anno fà dietro Rich And Famous, proverà a ribaltare la linea sulla scorta dei buoni risultati successivi. Ha corso in tutti i modi possibili.
Iscrivetevi al gruppo privato di Facebook "QUELLI CHE AMANO IL GALOPPO" 🐎
pacman
Advanced FFA
Advanced FFA
Messaggi: 1474
Iscritto il: 19/10/2020, 17:47

Re: GALOPPO U.A.E. 2021/2022

Messaggio da pacman »

MEYDAN - GIOVEDI 02/12/2021

Bel giovedì di corse a Meydan con 7 prove di notevole interesse, tra cui una Listed Race ed una Rated Conditions davvero ben frequentate.


1° corsa

Condizionata sui 1600 metri per PSA, molti dei quali alla ricerca del definitivo salto di categoria. I fattori sono tanti, ma io provo a credere ancora in Rb Seqondtonone, americano di belle speranze che ha un pò deluso a livello di Pattern quando vi è stato impiegato però ha operato un buon rientro in quel di Al Ain e sembra gradire bene la distanza del miglio, vediamo oggi cosa combinerà.



2° corsa

Maiden per soggetti di due anni, saranno al via in dodici. Provo il debuttante di Musabbeh Al Mheiri, Libyan Classic, dal crescente stallone americano Classic Empire e con sangue materno apparentemente inedito nelle prime generazioni ma andando indietro decisamente interessante.



3° corsa

Altra Maiden, stavolta sul miglio e per cavalli di 4 anni ed oltre. Avevo seguito Hero D'Oro al debutto locale, terminato al quarto posto dopo corsa dispendiosa in testa al gruppo, oggi dovrebbe andare meglio accorciando la distanza, ma io mi prendo Lake Causeway che in carriera ha sempre corso bene in questo contesto e non ha demeritato troppo neanche quando ha alzato il tiro, per cui se già in buona condizione potrebbe tranquillamente dire la sua.



4° corsa

Handicap sui 2200 metri in cui sono rimasti in otto. Chance evidente, a mio avviso, per Mudallel, già due piazzamenti in stagione sul duro tracciato di Jebel Ali e ben predisposto verso le lunghe distanze. Credo dovrà fare attenzione a Dublin Pharoah, un American Pharoah che in erba durante lo scorso Carnival non ha corso bene ma tornando sul Dirt e contro avversari malleabili potrebbe subito far male a tanti.



5° corsa

The Entisar, Listed Race sui 2000 metri a cui hanno aderito sette Purosangue Inglesi di quattro anni ed oltre. Secondo la mia opinione può succedere un pò di tutto, ma sono curioso di seguire il ritorno a Dubai di Plus Que Parfait, vincitore dell'UAE Derby 2019 che ha rappresentato peraltro la seconda ed ultima affermazione in carriera; in seguito si è comunque piazzato in contesti "Graded" ed ha continuato a frequentare categorie importanti, quindi il tentativo non è del tutto inventato.
Quip, soggetto di un certo livello, e Remorse, brillante vincitore di Condizionata a Jebel Ali, i nomi più caldi per contendere all'allievo di Doug Watson la vittoria.



6° corsa

Condizionata sul miglio davvero molto bella a cui hanno aderito in 10. Sono piuttosto indeciso tra Gentile Bellini e Tenbury Wells: il primo ha sorprendentemente vinto sul tracciato al rientro dopo diverse prestazioni opache, mentre il secondo è stato runner up di Remorse in Condizionata a Jebel Ali ed è sicuramente un soggetto più regolare e maggiormente abituato ad affrontare certe categorie. Mi prendo lui, nonostante i 3 kg di svantaggio.



7° corsa

Si chiude con un Handicap per velocisti sui 1200 metri con 11 al via. Provo con Wufud, ben sistemato al peso ed ottimo secondo di Vasari due settimane fa in una prova simile, partendo peraltro da una gabbia molto scomoda; oggi si avvierà all'interno di tutti e sfruttando l'ottima condizione può sicuramente puntare al bersaglio pieno.
Avversario niente male il declassato Way Of Wisdom, cavallo un pò alterno ma dotato di ottimi mezzi che avrà anche il discarico per via della monta dell'apprentice jockey.
Sesta giornata dalla UAE CUP: Meydan - Giovedì 02/12//2021. Clicca sul seguente link per partecipare: viewtopic.php?p=42690#p42690
Rispondi