VINCENNES 3.1.2021 - pronostici trotto

Sezione dedicata al trotto mondiale

Moderatori: thedevilboss, prato, pierre, Pascià Lest 147

Rispondi
Avatar utente
Dottò
Senior FFA
Senior FFA
Messaggi: 1733
Iscritto il: 19/10/2020, 8:22

VINCENNES 3.1.2021 - pronostici trotto

Messaggio da Dottò »

se tutto va bene siamo rovinati :crazy:
Baldo66
Skilled FFA
Skilled FFA
Messaggi: 478
Iscritto il: 21/10/2020, 9:45

Re: VINCENNES 3.1.2021 - pronostici trotto

Messaggio da Baldo66 »

1a corsa
Gourou sembra aver risolto i problemi di Meccanica,provo a dare fiducia
2a corsa
Dandy Gede a percorso netto,la puo' vincere
3a corsa
Grande Pretresse malino all'ultima,in cerca di riscatto
4a corsa
Face Time Bourbon e' no beeting
5a corsa
Domingo D'Ela almeno per una piazza
6a corsa
Partizan Face arriva dalla Svezia con buone credenziali
7a corsa
Hold Of Comital mezzo rientro,ma puo' far bene
8a ccorsa
Girl Venesi bel debutto in specialita' ,oggi si punta a vincere
9a corsa
Giga D'Ourville ha trovato una buona forma,sorpresa attendibile
Zafonic78
Talented FFA
Talented FFA
Messaggi: 211
Iscritto il: 21/10/2020, 1:07

Re: VINCENNES 3.1.2021 - pronostici trotto

Messaggio da Zafonic78 »

LA CORSA

TQQ del giorno abbinata al Premio De Bourgogne – Euro 110000 – Ipp. Naz. 25 – Metri 2100 . Oggi la TQQ fa tappa a Vincennes, con la terza B, sul veloce percorso dei 2100 metri. Per molti dei partecipanti, oggi si capirà se il motore gira al meglio e per alcuni Big che si sono nascosti, è ora di giocare a carte scoperte, per capire il grado di preparazione, che deve essere per forza di cose già molto buono, se si vuole aspirare ad essere protagonisti nel giorno più importante.

Il mio favorito

Dalla mia analisi della corsa sono emerse le possibilità di Davison Du Pont (5), il secondo dell’ Amerique 2020 e poi vincitore del France battendo sua maestà Face time Bourbon, ha corso durante questo meeting a fari spenti limitandosi a rifinire la preparazione. Oggi il suo preparatore lo presenta in assetto da guerra, indice di profonda fiducia in una prova maiuscola del suo allievo, che visto il numero di partenza e la distanza gradita potrebbe tornare alla vittoria, rilanciando la sua candidatura a principale antagonista al supermercato favorito allievo di Sebastian Guarato della Scuderia Bivans.

I protagonisti


Può ambire ad un ruolo di primo piano Vivid Wise As (4), il nostro campione non ha corso male ma nemmeno bene il Gran Premio Delle Nazioni a Milano, ma non è certo quello il cavallo che può recitare il ruolo di assoluto protagonista nel meeting. Ricordiamo però che in questa corsa lo scorso anno ottenne il pass per la partecipazione all’ Amerique conquistando il terzo posto partendo addirittura dalla seconda fila. Sui percorsi veloci ha dimostrato già in passato di poter fare dei veri e propri numeri come ad esempio nel Gran Prix Du Departement Des Alpes-Mari dove schiantò Drole De Jet girando all’esterno sotto il piede dell’1.10 con irrisoria facilità. Alessandro Gocciadoro è fiducioso nella prova del suo pupillo, il numero è l’ideale per le sue caratteristiche e se lo svolgimento gli sorriderà è lecito attendersi una grande prova del nostro portacolori. Attenzione a Billie De Monfort (2), la campionessa in carica di questa prova nel 2020, arriva all’appuntamento in grande forma nonostante le dieci primavere che per una femmina non sono certo poche. Il numero è ideale per le caratteristiche di una cavalla come lei che adora i percorsi di velocità correndo sui primi, la guida sempre precisa e puntuale del nostro Gabriele Gelormini, non passa certo inosservata, se da la sua linea lotterà per le posizioni che contano anche quest’anno. Occhio a Face Time Bourbon (9), che forse oggi vista la posizione potrebbe limitarsi a guardare i suoi avversari senza spingere a fondo , per preservare il suo immenso motore per la prova più importante che si terrà tra 4 settimane. Diciamo forse, perché il crack della Bivans sino ad oggi, nella sua carriera ha lasciato le briciole ai suoi avversari, quindi non è da escludere un’altra maiuscola prestazione del Ready Cash affidato a Bjorn Goop, che vada ad arricchire il suo già infinito palmares.


Le sorprese

Capitolo sorprese aperto da Drole De Jet (14), nonostante la seconda fila l’allievo di Pierre Vercruysse, è in grado con un pizzico di fortuna nello svolgimento di inserirsi nella lotta per le posizioni che contano e su distanza più consona alle sue caratteristiche, ottenere il pass per la corsa faro del Meeting d’ Hiver. La forma è certamente a freccia in sù dopo il quinto nel Bourbonnais, correrà sferrato di quattro, registriamo la fiducia del suo entourage. Chiudiamo con Delia Du Pommereux (6), che personalmente chi vi scrive adora perché è una femmina dai grandissimi mezzi. Certamente per rendere al meglio ha bisogno di svolgimento ad hoc , su ritmi vertiginosi e ben coperta per esaltare il suo veemente finish conclusivo. La forma è migliore di quello che indichi la carta e la prova del Bourbonnais, dove giungeva al quarto posto è molto positiva perché ottenuta con svolgimento avverso alle sue caratteristiche. Non fatevi ingannare dalla quota potrebbe sorprendere tutti e quindi inseritela nei vostri sistemi.

Riepilogo numeri per gli amici e appassionati: 5-4-2-9-14-6
Rispondi